GarganoManfredonia
Veemente protesta lavoratori dichiarati in esubero

Parcheggi, licenziati su tetto Comune, Gentile: chiarezza

Di:

San Giovanni Rotondo – “LA cronaca di questi giorni ci restituisce le immagini della protesta dei lavoratori impegnati nella gestione dei parcheggi pubblici nella zona internazionale affidata dall’amministrazione della città alla ditta Centra s.r.l. La vicenda degli ormai ex dipendenti non può non destare dubbi e perplessità circa l’evoluzione della storia amministrativa di questo appalto. Esprimo solidarietà e vicinanza ai lavoratori ed alle loro famiglie vittime di una crisi aziendale di cui vorremmo conoscere le cause e le motivazioni del suo epilogo. Chiederò al Prefetto di Foggia, dottoressa Luisa Latella, di prendersi cura di questa vicenda, così come accaduto in passato in numerose altre vertenze, perché la verità sia nota al fine di individuare, oltre alle responsabilità, le possibili soluzioni”.

Lo dice in una nota l’europarlamentare del PD Elena Gentile .

Focus Statoquotidiano – Vertenza lavoratori Centra San Giovanni Rotondo

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Parcheggi, licenziati su tetto Comune, Gentile: chiarezza ultima modifica: 2014-11-12T16:48:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • carlo

    La soluzione sarebbe di aggiungere tutte le strade del centro urbano, cosi’ a pagare il parcheggio non saremo solo quelli che si recano all’ ospedale o al Santuario, che sono COSTRETTI a pagare. E’ uno schifo.


  • zoover

    E Certo, ormai i turisti e pazienti si sono stancati di ritrovarsi in una città fatta solo di parcheggi a pagamento ed evidentemente si son fatti due conti trovando soluzioni alternative!E benvenuta la crisi!


  • lucio

    Certo che abbiamo toccato il sottofondo, dove la crisi si fa’ risentire anche sui parcheggiatori di auto. Questo significa che la gente non ha piu’ 1 euro per parcheggiare la propria auto, e un EUROPARLAMENTARE si scomoda per trovare una copertura (forse perché i politici locali non sono all’altezza) , oppure e’ pubblicità politica per raccogliere altre bracciole di voti sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi