Eventi

I Fuggiaschi: “un’opera radicata nel Sud senza per questo essere provinciale”

Di:

Paola Marino - Photo Maria Chiara G

Foggia – I fuggiaschi è l’ultimo volume di Nuovelettere, la collana di narrativa della Stilo Editrice. “Ancora una volta una raccolta di racconti, anche se si ripete che non vendono, perché sono cocciutamente convinto che il progetto culturale di un editore debba saper in parte prescindere dal mercato. Ancora una volta, come per Meridione d’inchiostro, un’opera radicata nel Sud senza per questo essere provinciale”, come scritto in una nota stampa.

Del resto, ciò che lega questi otto scrittori dauni (Sergio D’Amaro, Paola Marino, Dino Mimmo, Raffaele Niro, Michele Presutto, Salvatore Ritrovato, Gennaro Tedesco e Raffaele Vescera) “sono solo le origini che riconducono al nord della Puglia, non il tipo di ricerca stilistica e letteraria, né la scelta dei propri soggetti narrativi”.

Così scrive Franco Arminio nella Prefazione: «La bellezza di questo libro è che non è un prodotto industriale, come certe antologie in cui si crea una tendenza che non c’è. […] Nei racconti che ho letto lampeggia un senso di disagio, ma questo credo accomuni i narratori di qualsiasi provincia italiana.

Profughi, puttane, faccendieri sembrano le punte di un’umanità vaga, imprecisa e indecisa: modernità e mondo contadino, un cambio della guardia mai realizzato del tutto, per fortuna. Compaiono in questi racconti ambizioni andate a male, indugi e partenze, un’umanità sempre un po’ tumefatta, senza eccessi lirici. Anche le vicende più forti è come se avessero un fondo di ordinario, uno squallore invincibile, ma anche un filo di bonarietà».

Biografia Paola Marino. Nasce come poetessa: la poesia è da sempre la colonna sonora del suo viaggio, lei spera non smetta mai di esserlo, per questo continua a scrivere racconti a ritmo di prosa e sogna di scriverne sempre.

Ha fatto parte del gruppo culturale RE.VERSE.Lab (poesie da bar) e fa parte del Teatro dei Limoni di Foggia, ha pubblicato tre opere di poesie: “All’improvviso il mare” (2006), “Cuore altrove” (2006) e “Il rumore dei pensieri” (2009) due libri di short story, “Oltre l’ombra” pubblicato da Firenze libri, “Il golfo delle ore assenti” pubblicato e distribuito in tutto il territorio nazionale da Besa Editrice, piccoli racconti come “La caduta del principe azzurro” racchiusi in Antologie della Besa Editrice. È in uscita a fine ottobre 2013 l’ultimo lavoro inserito nell’Antologia “I fuggiaschi” edito da Stilo Editrice.

Di recente ha vinto il primo premio al “Concorso di Poesia Alda Merini”. Conduce dal 2006 laboratori creativi, laboratori di poesia, laboratori per favole e fiabe per ragazzi. Collabora con riviste di poesia e narrativa nazionali ed internazionali. Dal 2008 è Direttore Artistico dell’Associazione culturale SPAZIO OFF (aderente all’ARCI) in San Severo. Dal 2010 è proprietaria e Operatore culturale presso la Snc CAFFE’ TRA LE RIGHE in San Severo.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi