Manfredonia

TARSU, G.Vergura: serve consiglio comunale monotematico

Di:

Giovanni Vergura (statoquotidiano@)

Monte Sant’Angelo – “I consiglieri del PD di Monte Sant’Angelo non intendono partecipare a riunioni non pubbliche con la maggioranza. Abbiamo chiesto, insieme a tutta la minoranza, la convocazione di un consiglio comunale monotematico per discutere della problematica TARSU. L’unico luogo decisionale della Città è il Consiglio comunale. All’interno di tale Assise pubblica formalizzeremo le nostre proposte già rese pubbliche. Ciò perché la nostra carica è istituzionale. Inoltre abbiamo constatato che a tale incontro parteciperà solamente uno dei comitati cittadini. Questo non ci sembra corretto nei confronti del Comitato non invitato. Per tali motivi non parteciperemo all’incontro di Lunedì 13 Gennaio 2014 e ci auguriamo che venga convocato al più presto il Consiglio comunale monotematico aperto a tutti i cittadini”.

(…) Il PD propone:

– di mettere mano al contratto di raccolta e gestione dei rifiuti facendo leva sull’imminente costituzione dell’Ambito Ottimale per la Raccolta dei rifiuti che interesserà il nostro Comune dove saranno determinanti la convenienza e la qualità del servizio (art. 14 della legge regionale 24/2012).

– di garantire, attraverso la Società per la riscossione dei tributi, gli accertamenti necessari affinché tutti paghino, fino all’ultimo evasore (Pagare tutti per pagare meno). Se necessario, sottoscrivere apposito accordo con la Guardia di Finanza.

– di adeguare i criteri di ripartizione del costo per le varie categorie (famiglie, attività economiche, ecc.) perché si giunga a far pagare in modo più equo.

– di ridurre significativamente, o abolire, l’addizionale ECA (Ente comunale di Assistenza) che questa Amministrazione continua a farci pagare nelle bollette dello spazzamento e che ci consentirebbe, da sola, un risparmio del 10%.

(A cura del GRUPPO CONSILIARE PD di Monte Sant’Angelo)



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • chilone

    agli amici montanari ricordo una frase del Mnazoni nei promessi sposi per chi è intelligente:Ne’ tumulti popolari c’è sempre un certo numero d’uomini che, o per un riscaldamento di passione, o per una persuasione fanatica, o per un disegno scellerato, o per un maledetto gusto del soqquadro, fanno di tutto per ispinger le cose al peggio; propongono o promovono i più spietati consigli, soffian nel fuoco ogni volta che principia a illanguidire: non è mai troppo per costoro; non vorrebbero che il tumulto avesse né fine né misura.”

  • Ma l’Amminstrazione NON ha sospeso la TARSU, perchè c’è questo accanimento? qualcuno può fornire indicazioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi