Foggia

Carnevale Foggia, Bianco: 1800 persone alla sfilata, grazie

Di:

Foggia – “1800 persone tra bambini e adulti hanno partecipato alla nostra manifestazione con la collaborazione del Comune di Foggia”. Questa la prima dichiarazione di Antonio Bianco Presidente dell’Ass. Culturale “Capitanata Mia” associazione che ha organizzato insieme all’assessorato alla Cultura e all’assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Foggia la Sfilata di Carnevale. ” 29 scuole tra quelle dell’infanzia, delle elementari, delle medie, delle superiori e delle scuole private hanno partecipato a questa bella manifestazione carnevalesca. Eravamo in tanti, anzi quasi tutta la città era presente, la gioia più grande é stata quella che in un pomeriggio abbiamo donato ai bambini la festa del Carnevale e abbiamo visto sorridere e gioire molti adulti. Per problemi, non causati da noi e dall’amministrazione comunale, la discesa con il funambolo di Ursino U Stagnarill’, non si è potuta effettuare, ringraziamo comunque il corpo dei VVF che si sono messi a disposizione comunque della manifestazione. Ringraziamo vivamente il sindaco, Franco Landella e gli assessori alla Cultura, Anna Paola Giuliani e alla Pubblica Istruzione, Carla Calabrese. Ringraziamo le 29 scuole partecipanti grazie ai bambini, ai genitori, alle maestre e ai Dirigenti scolastici.

Ringraziamo gli sbandieratori “I Federiciani” di Lucera per il prezioso servizio effettuato. Ringraziamo le due artiste dell’associazione “Mille Bolle Show” per aver regalato lo spettacolare show di bolle di sapone. Ringraziamo i volontari della protezione civile i due gruppi “I Falchi” e “Volontari dei VVF”. Ringraziamo il Corpo dei Vigili Urbani e un particolar modo il Comandante, Romeo Delle Noci e il tenete Paolo Frattulino per il prezioso lavoro svolto. Infine ringraziamo ancora una volta la Città di Foggia, che ha il bisogno di vivere questi momenti, momenti di vita, di aggregazione, di gioia e di festa”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi