Stato prima
La mamma "la nostra bambina non c'è più e non per cause naturali ma per un errore umano"

Morte neonata, procuratore Catania: ci sono indagati

"Presto si avrà giustizia, presto tutto verrà alla luce"

Di:

Catania – CI sono “indagati’ nell’inchiesta sulla morte della piccola Nicole data la necessarietà di “iscrivere quelli che hanno avuto” un compito per “consentire loro di avere tutti gli elementi per difendersi, ma per il momento non vi sono individuazioni di precise responsabilità“. E’ quanto detto stamani dal procuratore di Catania, Giovanni Salvi. Lo riporta l’Ansa.

La nostra bambina non c’è più e non per cause naturali ma per un errore umano, tanti errori umani… quello che dicono i Tg è solo una parte di verità… ma presto si avrà giustizia, presto tutto verrà alla luce e la mia bambina avrà pace“. Lo scrive Tania Laura Egitto sul suo profilo Facebook a proposito della figlia Nicole.

Lo riporta l’Ansa.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi