Manfredonia
Le nubi grigie e minacciose sono lontane e il cielo è terso su Manfredonia pronta a vivere e far vivere una lunga notte tutta da ridere e da ballare

63° Carnevale di Manfredonia, stasera la ‘Notte Puglia colorata’: gli ospiti

Alle 19 scocca l'ora dell'imperdibile Gran Parata notturna dei Carri, dei Gruppi e delle Meraviglie

Di:

Manfredonia. Le nubi grigie e minacciose sono ormai lontane ed il cielo è terso su Manfredonia pronta a vivere e far vivere una lunga notte tutta da ridere e da ballare con Pio&Amedeo e Dj Albertino. Si presenta così l’attesa “Notte Puglia Colorata” del 63° Carnevale di Manfredonia in programma questa sera nella città del Golfo, pronta ad ospitare nuovamente spettatori e turisti con la notte bianca più pazza della Puglia: animazione, divertimento, musica e degustazioni nelle vie più belle del centro storico. L’Agenzia del Turismo ha ben pensato di porre la classica ciliegina sulla torta ad un evento che ormai è divenuto punto di riferimento degli eventi pugliesi (e non solo) invernali, con la presenza di due punte di diamante ad impreziosire una lunga cavalcata fatta di puro divertimento, colori e musica: l’esilarante duo Pio&Amedeo ed uno dei Dj più gettonati d’Italia Albertino di “Radio Deejay”. Nomi di richiamo che sono una garanzia di divertimento per tutti i gusti e le età, non solo per gli appassionati del genere. L’appuntamento con “LO SHOW” è alle ore 22 in Piazza Papa Giovanni XXIII, dove, al termine della Gran Parata di Carri allegorici e Gruppi mascherati, tutti potranno ballare gratuitamente sulle note del Carnevale. Tantissimi ospiti renderanno frizzante la notte colorata del Carnevale di Manfredonia, in compagnia di Dominik & Max del Dr. Why Gargano, il Brasilian Show, la band musicale “I Merli” per la notte più divertente dell’anno che, come anticipato, vedrà la presenza delle Guest Star PIO&AMEDEO ed il dj set di ALBERTINO. “LO SHOW” sarà seguito in diretta dalle ore 22 alle 2:00 da “Radio Nova Ions” (FM 97, www.radionova97.it e relativa App per smartphone) con gli speakers Martina Paoloucci, Roberta Ursitti, Vincenzo Antenucci, Riccardo Tribuzio e Gianluca Occulto che racconteranno l’evento con interviste ai protagonisti.

La lunga “Notte Colorata” ha inizio alle ore 18 con la rievocazione storica della “Socia” in programma in Arco Boccolicchio sino alle ore 22. Il percorso rievocativo della tradizione Carnevalesca Sipontina, con allestimento di una socia degli anni sessanta per rivivere i sapori colorati ed il puro divertimento, è organizzato dall’ Associazione Arte in Arco. In Compagnia del “Capo Socia” (colui che decideva chi poteva accedere all’interno della Socia e che aveva il compito di formare le coppie), si potranno rivivere momenti di un Carnevale sano, che i sipontini ricordano con orgoglio. Durante l’evento si potrà ascoltare musica dell’epoca e degustare la “Farrata”, una sorta di rustico dalla forma tonda e pietanza tipica di Manfredonia.

Alle 19 scocca l’ora dell’imperdibile Gran Parata notturna dei Carri, dei Gruppi e delle Meraviglie (percorso: Viale Miramare, Piazzale Ferri, Lungomare Nazario Sauro, Piazza Marconi, Corso Manfredi, Piazza del Popolo, Via Arcivescovado, Piazza Papa Giovanni XXIII). Ad aprire la Sfilata le 20 bellissime Principesse del Carnevale di Manfredonia che indosseranno gli abiti realizzati dalla Sartoria Shangrillà e dall’Accademia delle Belle Arti di Foggia, con coreografie curate dalla Scuola di danza “MyDance di Rita Vaccarella” in collaborazione con “MODIT Abbigliamento”. Assieme ai 4 Carri Allegorici e gli 11 Gruppi mascherati, si potranno ammirare anche la Banda “Città di Manfredonia”, la banda musicale e le majorettes dell’” Istituto Comprensivo G.T. Giordani-De Sanctis”e la banda musicale dell’ “Istituto Comprensivo Croce-Mozzillo”. Come sempre due i punti di snodo della Gran Parata: Piazza Marconi (con la conduzione di Matteo PERILLO e Michela BORGIA e la performance della Ciani’s Band con Gianna Attanasio accompagnata dal M° Michele Guerra) e Piazzale Ferri (con la conduzione di Michele BOTTALICO e Jole VIRGILIO) dove poter apprezzare nuovamente i costumi e le coreografie dei Gruppi mascherati e delle Scuole, nonchè le opere d’arte realizzate dai maestri cartapestai sipontini.

Durante la “Notte Puglia Colorata in Sfilata” sarà possibile ammirare nuovamente i Carri allegorici ( “COMPAGNIA DEL CARNEVALE” con “Se la canta e se la suona”, “ARTISTI DELLA CARTAPESTA” con “Mattiu’ cumman semp tu”, “NON SOLO ARTE” con “La gaia terra”, PROGETTI FUTURI con “Dov’ è finito Peter Pan?”), i coloratissimi gruppi mascherati (“ASSOCIAZIONE MAGICABOOLA” con “Le mille e un.. Carnaval”, “ASSOCIAZIONE EUPHORIA” con “Zè Peppe a Rio”, “ASSOCAZIONE COLTIVIAMO L’AMICIZIA” con “50 sfumature di…”, “ASSOCIAZIONE SAN MICHELE” con “Sjm tanda pedin… ind i men d chiche jun”, “ASSOCIAZIONE BLACKOUT” con “Star Wars” – Gruppo fuori concorso) e le scuole Medie Superiori (“LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO I.I.S.S. con “Masked Comedy”, “LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE A.G. RONCALLI” con “Tra sogno e realtà: Le storie del grande regista Tim Burton”, “ISTITUTO ALBERGHIERO I.P.S.S.A.R – MICHELE LECCE” di San Giovanni Rotondo con “Ying e Yang China”e le sorprendenti “Meraviglie” (patrocinate per la loro unicità al mondo dall’Unicef) degli Istituti “1°Circolo IST.COMP. CROCE-MOZZILLO”, “2° Circolo SAN GIOVANNI BOSCO-SAN SALVATORE” e “3°circolo IST.COMP. GIORDANI- DE SANCTIS”.

Inoltre, per la “Notte Puglia Colorata” sono ancora in disponibili i biglietti per accomodarsi sulle due Tribune di Piazza Marconi (“Ze Peppe” “Siponta”). I ticket sono in vendita al costo di 3 euro sul portale web di Booking Show e nei tantissimi bar e centri autorizzati del circuito Booking Show consultabili a questo link.
Carnevale di Manfredonia, così divertente da lasciarti senza parole.

Ufficio Stampa Manfredonia Turismo – Agenzia di Promozione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Jack d

    la notte colorata nel paese dei balocchi !


  • Matteo

    Sindaco dei miei stivali le aziende stanno chiudendo una dietro l.altra e tu spendi i soldi x il carnevale.
    Ma lo sai che siamo derisi da tutti i paesi pugliesi.
    Dimettiti vattene a casa uno come te non ci serve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi