Cronaca
Uno start che ha ospitato in platea più di cento anime

Nuova associazione fotografica ‘Scatto Matto’: si parte

Il corso base introdurrà i concetti cardine della fotografia e toccherà alcuni argomenti più complessi di post produzione fino ad arrivare all'esperienza finale in sala posa

Di:

Foggia. Dopo la grande festa di giovedì 11 febbraio, scatta il semaforo verde per la nuova realtà culturale foggiana che risuona nel cuore della città vecchia, all’interno delle mura dell’Auditorium Santa Chiara. Uno start che ha ospitato in platea più di cento anime. Tra i presenti, figure note del panorama fotografico cittadino come Tony la Gatta, Monica Carbosiero, Nicola Loviento presidente fotocineclub; gli sponsor: Carlo Clemente agente generale della Sara Assicurazione di Foggia, Alessandro Merola del laboratorio fotografico “Focus” e nelle prime file, presenti anche docenti universitari a rappresentare l’importante compagine uniFG. Ad aprire la serata, Tommaso Campagna, referente della fondazione Apulia Felix che ha fatto gli onori di casa. La parola passa al presidente, Marianna de Mita che, dopo i dovuti ringraziamenti ha presentato l’associazione e tutte le sue iniziative. È stata annunciata la data di inizio del corso fotografico di primo livello, fissata per giovedi 18 Febbraio 2016 alle ore 20:00 presso l’Auditorium Santa Chiara in via Arpi a Foggia.

Alle parole del presidente si sono aggiunte quelle degli altri soci fondatori ad esplicare in maniera più approfondita tutte le attività dell’associazione. Tra le peculiarità di “Scatto Matto”, vi sono le trasferte fotografiche a cui tutti i soci potranno unirsi per mettere in pratica la teoria appresa durante i corsi, la partecipazione ad eventi in casa e fuori casa a cui l’associazione ha già iniziato a collaborare come main reporter già prima dell’inaugurazione, con l’evento ” Fabulavision” prodotto dalla compagnia “luci in scena”; ancora, i soci si vedranno catapultati nel mondo della fotografia, tramite contest mensili che li vedranno in competizione alla ricerca del loro personale ” Scatto Matto”, pubblicato in seguito sul calendario annuale dell’associazione; verranno organizzate mostre ed eventi, ai quali tutti i soci parteciperanno come parte integrante della produzione e in ultimo ma non ultimo, la grande opportunità che verrà data ai tesserati che seguiranno i corsi, di divenire reporter a tutti gli eventi culturali di Apulia Felix. In queste ricorrenze settimanali, a gruppi, i corsisti verranno seguiti da un tutor che li guiderà durante tutta la durata del reportage fotografico. I corsi di fotografia che avranno cadenza settimanale, ogni giovedì dalle ore 20:00 alle 21:30, sono strutturati in 3 livelli.

Il corso base introdurrà i concetti cardine della fotografia e toccherà alcuni argomenti più complessi di post produzione fino ad arrivare all’esperienza finale in sala posa; nel corso di secondo livello, che si attiverà subito dopo la fine del primo, si tratteranno tutti gli stili fotografici e le implicazioni che essi comportano a livello di scelta degli obiettivi e settaggi della reflex. Il terzo livello, sarà dedicato quasi interamente alla post produzione con i software più utilizzati in ambito professionale (Photoshop e Lightroom) con la possibilità di partecipare a workshop tenuti da importanti nomi del settore. Si discute sull’attivazione di un corso di videomaking e videoediting, articolato in due livelli, che diverrà operativo al raggiungimento minimo di partecipanti a formare la classe. La novità sarà la meravigliosa opportunità per tutti i soci di “Scatto Matto” di potersi interfacciare con sfere culturali affini come il mondo del cinema, in quanto tutti i tesserati saranno iscritti alla FICC (federazione italiana dei circoli del cinema), con la possibilità di partecipare a proiezioni di film d’autore, dibattiti e workshop in partnership tra “Cinema felix” e “Scatto Matto”, che vedranno fondersi la parte tecnica a quella registica nell’ambito delle videoproduzioni. L’associazione “Scatto Matto vi aspetta ogni giovedì alle 20:00 presso l’aditorium Santa Chiara, per vivere uno splendido anno insieme.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi