ManfredoniaStato news
Ancora una vittoria, ancora una perla da aggiungere alla propria collezione

C5, Futsal Donia vince fuori casa sotto la pioggia battente

A 4 giornate dal termine del campionato la Futsal Donia si conferma leader del girone di ritorno, avendo conquistato tutti i punti a disposizione

Di:

Manfredonia. Ancora una vittoria, ancora una perla da aggiungere alla propria collezione. A 4 giornate dal termine del campionato la Futsal Donia si conferma leader del girone di ritorno, avendo conquistato tutti i punti a disposizione, sia in esterna che fra le mura amiche. Se dovessimo confezionare una classifica, sommando le sole partite giocate nella seconda frazione del torneo la Futsal Donia sarebbe prima, con tre lunghezze di vantaggio sulla Salapia. Putroppo la differenza è data anche dal girone di andata, e perciò la classifica vede i sipontini al secondo posto con diritto di riscatto, ovvero con la certezza di un biglietto utile per disputare i play off, al termine dei quali si apriranno le porte della C1, un obiettivo che ormai è nella mente e nel cuore dei due presidenti Domenico di Candia e Luigi Esposto, confermato sul campo da una pattuglia di bravissimi calcettisti locali che rispondono agli ordini del duo Martino Portovenero/Carmelo Mendola.

Ebbene, niente e più nessuno riesce a fermare questa corsa pazzesca verso l’alto della compagine biancoceleste che, in occasione della gara di Minervino Murge contro la Top Player, ha giocato sotto una pioggia battente che è imperversata per tutta la durata della partita. Una gara che si è svolta su un campo al limite della praticabilità, che ha certamente penalizzato i nostri atleti, i quali hanno dovuto fare di necessità virtù, puntando al risultato, sbloccato con due realizzazioni di Norman Natalino, offerte sul piatto, la prima da Giuseppe Mangano, la seconda da Antonio Cotrufo, caparbiamente innestate da un gioco corale e di squadra che è ormai il punto forte di questa bella realtà, sulla quale sono simpaticamente puntati gli occhi di una tifoseria sempre più innamorata delle belle prestazioni che riesce ad esprimere.

Certamente, con un campo in cui tutti gli equilibri e i vantaggi della squadra tecnica si azzerano, l’importante è ottenere i tre punti, e tre sono i punti conquistati nella lunga trasferta in terra murgiana, ancora una volta seguita da una folta pattuglia di tifosi, anch’essi a soffrire e gioire sotto l’acqua incessante di un campo all’aperto, qual’è quello che ospita le gare casalinghe della Top Player. Il secondo tempo ha offerto lo stesso copione del primo con la Futsal Donia costantemente a costruire, a far girare palla, a proporre uno spartito magistralmente interpretato dai calcettisti sipontini, che hanno permesso a Fiotta di fare da osservatore attento e senza impegni, e che ancor più, persino con le difficoltà del “bagnato”, hanno elaborato una concretezza del gioco, frutto senz’altro di una maturità accompagnata dalla acquisita consapevolezza dei propri mezzi. Gioco fatto di studio, concentrazione ed esecuzione, così come dettato da mister Portovenero, sempre più soddisfatto di quanto espresso dai propri ragazzi.

Ed altri due gol, sono quindi il frutto del lavoro di tutta la squadra, altri due gol che sono arrivati nel secondo tempo ad opera di Raffy Lupoli e Gianluca Accarrino che armonizzano e confezionano un 4 a 0, che poteva essere più ampio, che viene consegnato alle statistiche e che conclude una fase agonistica che adesso dovrà osservare ben tre settimane di riposo. Infatti si torna a giocare il prossimo 2 aprile, quando allo Scaloria sarà di scena la compagine del San Ferdinando. Adesso, comunque, godiamoci questa vittoria, godiamoci la gioia dei nostri ragazzi, godiamoci le belle parole che scrive Raffy Lupoli sul suo profilo social: “Il bello di una società che sta sorprendendo al suo primo anno di attività…Un gruppo e una famiglia che sta continuando il proprio percorso a testa bassa…Un’altra vittoria oggi, sofferta e strameritata per questa squadra che merita tanto!E tanto sta raccogliendo …Forza Futsal Donia …”.

(Manfredonia, 13.03.2016 – Settore Comunicazione-Futsal Donia)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi