ManfredoniaStato news
Il ring del Tensostatico di Margherita premia il Salinis

Manfredonia C5, Under chiude regular season con ko contro la capolista

Per i bianco-celeste la stagione non è di certo finita, ora sotto con i play off

Di:

Manfredonia. Il ring del Tensostatico di Margherita premia il Salinis. L’Under del Manfredonia C5 dopo sette vittorie consecutive cede il passo alla capolista e chiude la regular season al quarto posto con 36 punti come bottino. Nonostante le tre reti subite, i bianco-celeste conservano la miglior difesa del torneo con 56 gol al passivo, una piccola soddisfazione per un gruppo di ragazzi che dopo una partenza con il freno a mano tirato nel girone di ritorno ha ingranato la “settima”. Il match, appunto, metteva di fronte il miglior attacco del girone contro la difesa meno battuta, i due pugili si scambiano colpi a vicenda nell’arco dei quaranta minuti e al suono della sirena sono i rosanero ad alzare le braccia al cielo in segno di vittoria. L’equilibrio della gara viene rotto dopo quasi dieci minuti di gioco, sono infatti i padroni di casa a trovare la rete del vantaggio. Il Manfredonia non sta di certo a guardare e reagisce, Spano e soci ci provano diverse volte e gli sforzi vengono premiati poco prima dell’half time con Falcone che sigla il pareggio. Se la giocano Salinis e Manfredonia, gara aperta, corretta, si gioca a viso aperto. Nella ripresa i padroni di casa mettono subito la freccia, il 2-1 nasce da una piccola distrazione che però costa caro, poi arriva anche il terzo gol. Dopo l’uno-due incassato, il Manfredonia si riprende e spinge per riaprire la gara, è di Michele Specchio la firma del 3-2. Con un solo gol da recuperare, Miki Grassi inserisce il portiere di movimento, le azioni ci sono ma a mancare è il guizzo giusto. Finisce così, applausi per tutti e poi via sotto la doccia. Per i bianco-celeste la stagione non è di certo finita, ora sotto con i play off. Il primo step il prossimo 30 marzo, il Manfredonia affronterà in gara unica la quarta classificata del girone T, ossia una tra Conversano e Sammichele.

Ufficio Stampa A.S.D. Manfredonia C5



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This