FoggiaStato news
Nota stampa

Chiusura campagna referendaria pugliese a Foggia con concertone finale

Gli interventi politici verranno alternati dalle esibizioni artistiche e musicali dei Cantori di Carpino, dei ‘Terramia’, di Roberta Palumbo, Marco Milano, Vinvè

Di:

Foggia. Chiusura della campagna referendaria pugliese con concertone finale, quella organizzata dalle reti No-Triv il prossimo 15 aprile in Piazza a Foggia nei pressi dell’Isola Pedonale in Corso Giordano, a partire dalle 19.00, per chiedere ai cittadini di votare ‘SI’ al referendum popolare del 17 aprile per abrogare la norma che consente alle società di estrarre petrolio e gas in mare entro le 12 miglia fino ad esaurimento del giacimento. Alla giornata di mobilitazione interverrà il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, oltre al sindaco di Foggia, Franco Landella, i rappresentanti nazionali delle associazioni e dei comitati per il ‘SI’, il Presidente del Parco del Gargano, Stefano Pecorella, il delegato referendario regionale e già Vicepresidente del Consiglio, Giandiego Gatta. Gli interventi politici verranno alternati dalle esibizioni artistiche e musicali dei Cantori di Carpino, dei ‘Terramia’, di Roberta Palumbo, Marco Milano, Vinvè, e poi ancora del gruppo ‘Le Indie di Quaggiù’, de ‘I Tavola 28’, per concludere l’evento clou con ‘La Notte della Taranta’.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This