Foggia
"Da questa triste vicenda emerge in tutta la sua drammaticità la necessità di procedere a una riorganizzazione del Servizio Lavori Pubblici"

Foggia, “Asfalti rifatti 18 mesi pieni di buche a da rifare”

"Su via Camporeale, oltre alle “anormali” retinature dell’asfalto e a una buca di nuova formazione, sono presenti varie criticità derivate da lavori di rappezzo su buche recenti"

Di:

Foggia. ”Al peggio non c’è fine perché dopo aver verificato le segnalazioni che ci sono giunte da singoli cittadini sulla condizione degli asfalti di viale Fortore e via Camporeale, strade riasfaltate totalmente meno di un anno e mezzo fa,siamo rimasti senza parole in quanto l’asfalto “nuovo” presenta non solo diverse zone di fratturazione evidenziate dalle “retinature” ma anche buche dovute al distacco di pezzi d’asfalto. Su viale Fortore le zone dove sono ben evidenti i segni di degrado anticipato vanno da poche decine di metri dopo gli uffici della Motorizzazione Civile sino alla zona dei semafori posti all’incrocio con via Scillitani con buche di una certa entità che richiedono urgenti lavori per la messa in sicurezza della stradaperché le buche sono di entità non trascurabile e presentano margini netti.

Su via Camporeale, oltre alle “anormali” retinature dell’asfalto e a una buca di nuova formazione, sono presenti varie criticità derivate da lavori di rappezzo su buche recenti(lavori che lasciano a desiderare per come sono stati eseguiti facendo presumere che i problemi non siano risolti)e da lavori di ripristino eseguiti “con fantasia” in seguito all’allaccio ai servizi in corrispondenza di cantieri edili. Sul primo tratto della strada, con direzione tangenziale, si evidenzia anche che la strada non è asfaltata sino al marciapiede e che manca la segnalazione del pericolo. Pensiamo valga la pena di ricordare quanto dichiarato dal Sindaco il 13 novembre 2014 “il rifacimento e la manutenzione della rete stradale della città sono interventi che un’Amministrazione comunale deve considerare prioritari nella propria azione di governo”. Se questi sono i risultati dell’impegno e dell’attenzione profusi, asfalti che durano meno di diciotto mesi, siamo messi veramente male.

Da questa triste vicenda emerge in tutta la sua drammaticità la necessità di procedere a una riorganizzazione del Servizio Lavori Pubblici perché non è possibile che lavori certificati come correttamente eseguiti durino così poco tempo (in altre città la durata media degli asfalti si misura in vent’anni), perché non è possibile che l’Amministrazione non sia in grado di controllare la tenuta nel tempo dei lavori appaltati. Non è solamente un problema di LL. PP. ma anche di Polizia Municipale se corrisponde al vero che non vi era nessuna segnalazione sulla presenza di buche in viale Fortore. Anche in quest’occasione l’Amministrazione Comunale non ci può accusare di “scarsa collaborazione” perché i problemi li avevamo segnalati per tempo sollecitando interventi e contestazioni ma le nostre segnalazioni, come sempre, sono state ignorate. Per noi il bene della comunità viene prima di ogni confronto politico ma ad altri evidentemente non interessa il bene della comunità. Quello che emerge è la situazione di una “macchina amministrativa” senza guida, con problemi strutturali mai affrontati perché sono cambiati due dirigenti del servizio LL.PP. e tre assessori ma i problemi sono sempre gli stessi,irrisolti. Oggi le buche che si aprono sulle strade dopo pochi mesi dal loro rifacimento ci dimostrano cos’è una cattiva Amministrazione capace di fare peggio di quanto è stato contestato ai precedenti Sindaci (a esempio i pessimi lavori di viale G. Di Vittorio durati “ben” tre anni). Ora ci aspettiamo che l’Amministrazione Comunale apra i dovuti procedimenti di contestazione dei lavori stradali eseguiti contestando anche le “manomissioni” dell’asfalto a chi ha eseguito gli allacci ai servizi senza fare i dovuti ripristini. Resta sempre da capire perché non è stato rifatto l’asfalto in via Gramsci ma, se questi sono i risultati, non è stata una grande perdita.

(Foggia 13 aprile 2016
Marcello Sciagura Consigliere Comunale IDV
Vincenzo Rizzi Consigliere Comunale AL
Giorgio Cislaghi per Alternativa Libera Foggia)

Fotogallery



Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This