Manfredonia
"Queste attività si presentano per la loro assoluta rilevanza"

Infopoint Gal, tra informazione e formazione: Manfredonia centro nevralgico

"Tutti gli Infopoint - ha affermato il coordinatore della rete Infopoint Gal, Maurizio Trolli - sono impegnati in una seria e consapevole opera di ampliamento dei servizi offerti"

Di:

Manfredonia. La rete degli Infopoint fa “centro” e approda a Manfredonia per un pomeriggio all’insegna dell’approfondimento storico e culturale sulla città sipontina. Nel Centro di Informazione Turistica del Gal Daunofantino di Manfredonia, su impulso del Coordinamento degli Infopoint, si è svolto lo scorso 8 aprile un incontro formativo finalizzato all’ampliamento delle conoscenze di legislazione turistica e di storia dei principali attrattori turistici della città, tenuto dall’avv. Michela D’Onofrio. “Queste attività si presentano per la loro assoluta rilevanza, nell’ottica di ampliare le competenze e gli strumenti per trasformare gli Infopoint in centri nevralgici e strategici del territorio, punti di riferimento autorevoli per i turisti di oggi alla ricerca di informazioni aggiornate, complete, emozionali in linea con le loro esigenze” – ha dichiarato il Presidente del Gal Daunofantino Michele D’Errico. I punti di Informazione ed Accoglienza Turistica oggi devono rivedere il proprio ruolo sul territorio – prosegue il vertice del Cda – in quanto non si possono più limitare ad erogare informazioni generiche ma devono creare un sistema diffuso ed integrato di accoglienza per partecipare in modo attivo alla promozione della destinazione”. L’attività, organizzata in collaborazione con Unipro, nell’ambito del corso di preparazione per gli esami di guida turistica 2016 e rivolta al personale addetto agli Infopoint del Gal, si è poi completata con la visita guidata al Parco Archeologico di Siponto, per contemplare la Basilica tornata al suo splendore e l’originale opera architettonica dell’artista milanese Tresoldi. “Tutti gli Infopoint – ha affermato il coordinatore della rete Infopoint Gal, Maurizio Trolli – sono impegnati in una seria e consapevole opera di ampliamento dei servizi offerti e nella promozione attiva degli attrattori turistici presenti nel territorio Daunofantino”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!