Cronaca
"Il comitato esaminerà i problemi relativi ai carichi e ai ritmi di lavoro, agli organici, alle condizioni igienico-ambientali dove il lavoro si svolge e alla tutela fisica dei lavoratori e delle lavoratrici"

Michele Fiscarelli entra nel comitato territoriale di BPER Banca

"BPER Banca è presente in 15 regioni con 780 sportelli"

Di:

Foggia. Michele Fiscarelli entra a far parte del comitato che parteciperà agli incontri con BPER Banca per conto di First CISL, il sindacato dei lavoratori e delle lavoratrici delle banche, delle assicurazioni, delle riscossioni e delle authorities. Al comitato sono demandate le materie relative alla gestione del personale dell’area Sud che comprende le direzioni territoriali presenti in Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Campania. In particolare, il comitato esaminerà i problemi relativi ai carichi e ai ritmi di lavoro, agli organici, alle condizioni igienico-ambientali dove il lavoro si svolge e alla tutela fisica dei lavoratori e delle lavoratrici.

“Il quotidiano impegno profuso nell’esercizio dell’attività sindacale ha riscosso successo, grazie alla collaborazione del segretario generale First CISL di Foggia, Lucia Schiraldi, e al sostegno del segretario responsabile dell’organo di coordinamento RSA First CISL di BPER Banca, Raffaele Ugolini” dichiara Michele Fiscarelli, già segretario RSA First CISL di Foggia e membro del coordinamento nazionale RSA di BPER Banca. “Oggi First CISL può vantare un’eccellente rappresentanza sindacale in BPER Banca costituita da valenti professionisti del settore bancario. La nostra sigla ha raccolto ampio consenso dai colleghi che hanno manifestato interesse verso la proposta di cambiamento e hanno accordato fiducia all’azione intrapresa nel segno della disponibilità e dello spirito di servizio. Alla luce delle riforme in atto nel sistema bancario, le risorse umane assumono un ruolo fondamentale affinché gli istituti di credito possano affrontare con successo le sfide imposte dal mercato” continua Fiscarelli. “Non abbiamo fede in un’idea. Riponiamo fiducia negli uomini e nelle donne che con passione esercitano da protagonisti la nostra professione. Il cambiamento è alle porte. Il futuro è adesso!”.

“Ogni giorno siamo vicini alle esigenze dei nostri iscritti. Coltiviamo relazioni fondate sul rispetto e sulla disponibilità. First CISL nasce nel mese di maggio del 2015 dalla fusione tra Fiba CISL e Dircredito ed è l’organizzazione sindacale più rappresentativa nel settore finanziario” commenta il segretario generale, Lucia Schiraldi. “L’incarico conferito a Michele Fiscarelli è maturato nel corso del rapporto di collaborazione che ha condotto alla rinascita della rappresentanza sindacale in BPER Banca a Foggia. Il dottor Fiscarelli saprà farsi portavoce delle istanze raccolte grazie alla sua vocazione all’ascolto e alla risoluzione delle esigenze degli associati. Sono certa che saprà rappresentare al meglio i nostri iscritti nelle sedi competenti”.

BPER Banca è presente in 15 regioni con 780 sportelli. È la capogruppo di BPER, sesto gruppo bancario in Italia per numero di sportelli e terzo a matrice popolare, radicato in 18 regioni con 1.216 filiali, 11.452 dipendenti ed oltre 2 milioni di clienti. “Abbiamo una grande responsabilità: dare voce ai nostri colleghi, coscienti di essere la sigla sindacale più rappresentativa sia sul territorio nazionale sia rispetto agli inquadramenti del personale” sostiene il segretario responsabile, Raffaele Ugolini. “I comitati interloquiranno con i gestori del Personale per rappresentare questioni legate all’area territoriale di riferimento (il Meridione d’Italia, ndr) e gestire le problematiche riferite alle filiali e agli uffici di competenza. Al dirigente sindacale Michele Fiscarelli rivolgo il mio personale augurio di buon lavoro”.

(Foggia, 13 aprile 2016 – Michele Fiscarelli
Segretario RSA BPER Banca Foggia
)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!