Cronaca

Minacce a Michele Rizzi, solidarietà della Regione


Di:

Michele Rizzi (Sel, fonte image: ilgallo.it)

Bari – “ESPRIMO la mia solidarietà a Michele Rizzi, per le minacce ricevute in una lettera dai soliti vigliacchi incapaci di intraprendere un confronto politico con gli strumenti democratici. Persone che hanno bisogno di un normografo per articolare un pensiero che, come le parole con cui è scritto, sono prive di identità, di contenuti, di politica. Parole che manifestano esclusivamente ignoranza e violenza”. Lo ha detto in una dichiarazione Franco Pastore (Misto/Psi).

A Pastore si sono uniti Mennea (Pd) “Rizzi è stato vittima di due atti intimidatori in stile perfettamente mafioso, il danneggiamento della sua auto e la lettera in cui era contenuta una minaccia di morte recapitata alla Gazzetta del Nord Barese”. A dichiararlo è Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Partito Democratico, che aggiunge: “Gli autori di questi vili gesti devono capire, una volta per tutte, che la classe politica non piegherà mai la testa dinanzi alle minacce ed alla violenza di chi usa mesti metodi per perseguire i propri tornaconti personali. A Michele va tutta la mia vicinanza ed il mio sostegno”.

PALESE – “Esprimo la mia sincera solidarietà, anche a nome di tutto il gruppo Pdl, al candidato sindaco Michele Rizzi, vittima di due atti intimidatori, il danneggiamento della sua auto e la lettera in cui era contenuta una minaccia di morte recapitata alla Gazzetta del Nord Barese”. “Chi compie questi gesti – ha dichiarato Palese – deve avere la consapevolezza che non esistono spiragli perché una classe politica dignitosa possa cedere dinanzi alle minacce ed alla violenza”.

NEGRO – “La democrazia richiede dialogo e tolleranza. Gli atti intimidatori ai danni di un candidato sono sempre il frutto di un atto di vigliaccheria e impongono una ferma condanna da parte di tutte le forze politiche, al di là dell’appartenenza”. Lo ha detto il presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro, che ha espresso la sua solidarietà e quella del Gruppo dell’Unione di Centro al candidato sindaco di Barletta Michele Rizzi, vittima di due atti intimidatori alla vigilia del voto per le amministrative 2011. “Nessuno deve cedere di fronte a simili gesti – ha sottolineato il capogruppo Udc – Ci auguriamo che le forze politiche della città di Barletta condannino con fermezza quanto accaduto ai danni di Michele Rizzi e che la campagna elettorale possa concludersi con serenità, nell’interesse dell’intera cittadinanza”.


Redazione Stato

Minacce a Michele Rizzi, solidarietà della Regione ultima modifica: 2011-05-13T23:34:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This