Manfredonia
Lupoli "L’attività circense è un’arte nobile e antica che va tutelata ma oggi va esercitata senza la presenza di animali"

Circo a Manfredonia, protesta cittadini. Gestori: Noi amiamo gli animali (VIDEO)

Replica dei gestori: "Ma quali maltrattamenti, noi amiamo i nostri animali. Del resto, rappresentano la base del nostro lavoro"

Di:

Manfredonia. PRESENZA Circo a Manfredonia: protesta ieri sera all’esterno del tendone presente sul lungomare del Sole, a cura di semplici cittadini e dei referenti del Coordinamento provinciale di protezione animali- FG e della sezione ENPA di Manfredonia. “Portare i bambini a vedere spettacoli con animali” ha detto l’ Avv. Beatrice Buo del Coordinamento provinciale“ è fortemente diseducativo poiché oggi, si ha coscienza dei maltrattamenti che quegli animali subiscono e pagare un biglietto per questo, significa alimentare questi soprusi. Basta andare sul web e rendersi conto di come vengono tenuti e addestrati gli animali”. “Esistono circhi che basano la propria attività sulle capacità umane” ha detto Marco Lupoli Direttore canile Enpa- sez Manfredonia, “sono quelli che bisognerebbe incentivare. L’attività circense è un’arte nobile e antica che va tutelata ma oggi va esercitata senza la presenza di animali”.

Replica dei gestori: “Ma quali maltrattamenti, noi amiamo i nostri animali. Del resto, rappresentano la base del nostro lavoro”.

Fotogallery Antonio Troiano

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
58

Commenti


  • Zuzzurellone Sipontino

    Spero che gli amici animalisti siano cooreentemente conseguenti. Ad esempio, a secondo della stazza dei loro cani, per chi di loro che li possiede, corrispondenti metri quadri di giardino propio, i samoiedo e aski mai al di sotto dei 800 metri di quota e almeno un ettaro di terra di propietà, ecc. ecc.


  • matteo

    è questa la chiamate protesta? 3-4 persone con dei cartelli scadenti. Andatevene a vivere in africa dove ci sono i leoni allo stato brado, cosi siete tutti felici. A noi il circo piace.


  • Tonia

    Invece per te “animale Zuzzurellone sipontino” basterebbe solo un cm ,perché sei meno di uno pidocchio……


  • Belle parole

    Magari sono pure vegani…..lasciate stare il circo


  • Michele

    Che tristezza infinita il circo!!!! ma come si fa a spendere soldi per una cosa così triste?


  • una mamma

    Sono perennemente contro il maltrattamento animale, ma se chiedete ad un bimbo se preferisce un circo con animali o quello con soli giocolieri e acrobati, lui preferirà quello con animali che di solito non vedrebbe mai, e il circo si sa è per i bambini…e dei genitori che li accompagnano!


  • Licia

    L’amore per gli animali a Manfredonia si evince tutto da come curano l’igiene della bestia e il rispetto verso i dettami più basilari delle regole civiche e sanitarie. Per quel che concerne poi gli altri particolari concordo con il zuzzerellone sipontino.


  • luca

    Oggi amare gli animali significa avere un cane in casa per 23 ore e 30, mezz’ora per fargli sporcare la strada. Credete che così il cane stia bene o siete voi egoisti, non sarebbe meglio in una campagna in mezzo alla natura ed altri animali.


  • Nicol

    Sicuramente è gente che a casa gli arriva un sano stipendio e nn ha un c… da fare. Chiudiamo anche il circo e togliamo lavoro ad altri poveracci. Un animale da circo è un animale fortunato.


  • La moda del cane a Manfredonia

    Muffard e zuzzun tutti a spasso con il cane, l’importante e farsi notare. Salvo da questa impressione pochissimi/e.


  • pippo

    ahahhahah ma da quale circo sono usciti quei quattro gatti!!!! ahhaahah madooooo che tristezza!!! yet a fatieeeeeeee


  • Circuito

    Bella manifestazione di protesta, belle anche le miss (una in particolare) soprattutto belli i cartoni utilizzati come cartelli. Se non ci fossero stati gli animali nel circo la gente si è divertita più fuori a guardare il gruppo….


  • Gerardo

    Rimango allibito dall’ignoranza che traspare da alcuni commenti. L’animalista non è colui che ha il cane in casa 23:30, oppure chi ama farsi vedere con il cane in giro, oppure chi ha il cane di razza da mettere in mostra etc.etc. L’animalista è colui che per civiltà e rispetto tiene a cuore il benessere oltre che delle persone anche degli animali in quanto essere vivente. Quindi prima di aprire la bocca accendiamo il cervello se lo avete.


  • cittadino in difesa di Manfredonia

    ……e dove mettiamo la Sterilizzazione dei cani – femmina pur di tenerselo in casa e far poi bella mostra dii se a spasso con il cane per strada ? !?!
    Cosa peggiore della moda non c’è . Ecco come si è animalisti!
    Andiamo su !! Io non ho mai potuto tollerare e non tollero il circo , ma perché pensavo che le persone fossero costrette a fare le cose più strane pur di sopravvivere ! Si questo era il mio piccolo pensiero , ma , quanto agli animali , via , su adesso fa bello essere ANIMALISTI !!!!quante smorfie!!!!


  • Gerardo

    La sterilizzazione serve per far fronte al randagismo, altrimenti le persone come lei continuerebbero ad abbandonare ed uccidere i cani. Ma che ne parliamo a fare, difronte a tanta ignoranza tiro i remi in barca.


  • Franca

    Da notare Gandalf vestito da Robert Smith vicino al lampione…


  • Sandro

    Pero ragazzi potevate pure organizzarla meglio sta cosa sembrate ….


  • Sara

    Io credo che qui molti parlano e pochi attivano il cervello! Per rispondere ad alcuni di voi, si è vero gli animali starebbero meglio in campagna in mezzo alla natura e ai loro simili ma questo se non ci fossero bestie che si divertono a metterli fuoco, sparargli, impiccarli, bastonarli e potrei continuare anche per un mese con la lista delle atrocità che delle bestie commettono contro i randagi, a questo punto è forse meglio per un cane essere al sicuro in casa con gente che gli ama ovviamente cercando di rispettare spazi e bisogni dell animale, io si sono orgogliosa della mia cagnolina e se la porto in giro non è per farmi notare ma è proprio perché so che come tutti gli esseri viventi ha bisogno di zambettare respirare “aria pulita” e se ne vogliamo parlare per noi che abbiamo cuccioli a 4 zampe non è così divertente portarli in giro dato che non possono entrare nei locali, la gente ignorante manda bestemmie anche se sei dall altra parte della strada, devi portarti ciotole e quant altro per provvedere quando il cane avrà sete ecc per ciò chi vuole farsi vedere è altra gente, poi il commento di andate a lavorare mi fa piuttosto ridere, quella che è lì è gente che fa il -a lavorare ma che riesce a trovare il tempo per aiutare gli animali a differenza di qualcuno che invece investe il suo tempo in alcol e canne nelle piazzette, i circensi possono benissimo rimboccarsi le maniche e fare qualcosa con le loro forze, e si forse quelli che sono li sono vegani e allora? I bambini vogliono vedere gli animali? Secondo voi è giusto che i vostri figli, nipoti, cugini, vedano gli animali in quelle condizioni? Portateli agli zoo (quelli decenti) e finisco qui il discorso ad ogni modo accendete i neuroni prima di parlare.


  • Gerardo

    Quei ragazzi che erano li a manifestare un loro pensiero, di certo non erano li a criticare chi si veste a festa per farsi le vasche per il corso, oppure chi gira in auto per le vie di Manfredonia con lo stereo a palla pensando di essere figo. Quindi i coommenti fateli inerenti all’argomento altrimenti abbiate il buon senso di tacere.


  • mentalist

    L’unica cosa positiva della vostra squallida manifestazione è che almeno si è capito che c’è una bassa percentuale di ipocriti radical-chic. Cosa non si fa per avere due minuti di notorietà….. Mah….


  • luca

    X Gerardo io non ho mai parlato di animalisti o che non ci sia gente in grado di difendere e amare gli animali, ma che la stragrande maggioranza che ha un cane è solo per il suo egoismo si vanta di amarli tanto e non si chiede se sia felice di passare 23 ore e 30 minuti, cioè il 99%della sua vita in quattro mura di solitudine. Questi non sono meglio di chi al circo con loro almeno ci lavora.


  • WOLF

    Qui si tende a generalizzare, sembra che si sono formati due maxi-schieramenti: quelli che dicono che i circhi maltrattano gli animali e quelli che invece dicono che non è vero e che li trattano bene. Che sciocchezza! Come in tutte le attività imprenditoriali anche nei circhi ci sono persone che fanno bene il proprio lavoro e quelle che lo fanno male, dipendenti che seguono le regole e fanno con amore il proprio lavoro e quelli che fanno il contrario, quindi ci sono circhi che maltrattano gli animali e circhi che li trattano bene e con amore. Il vero problema non è se il circo tratta bene o meno gli animali, il vero problema è che li dentro gli animali non ci dovrebbero proprio stare! dovrebbero starsene per i caxxi propri nel loro habitat naturale! E non portati a spasso a fare i giullari. Poi se vengono maltrattati è un aggravante della situazione ma non il nocciolo del dilemma.
    Poi non basta protestare e dire ”vogliamo il circo senza animali”, bisogna anche proporre il modo in cui liberarli dalla schiavitù circense, la maggior parte di essi è nata in cattività, e prendere un leone o un elefante, ad esempio, e liberarlo alla caxxo di cane nella giungla vorrebbe dire condannarli a morte quasi certa. Non generalizziamo, quindi, e cerchiamo di dare una soluzione idonea, competente e sensata a questo problema.


  • Tonia

    Ma come si fa ad affermare che “un animale da circo


  • Tonia

    È un animale fortunato “!!!!


  • Gino

    Poveri noi mo neanche più il circo può venire a manfredonia??????!!!
    Sti animalisti da quattro soldi andassero a trovare un lavoro .


  • AZ

    HEI ANIMALISTI DI CANILE E COMPANY…..PERCHE’ NON LIBERATE I CANI DEL CANILE ? LORO E LE TIGRI NON HANNO NESSUNA DIFFERENZA, ENTRAMBI PREFERIREBBERO LA LIBERTA’,E NON INIZIATE A DIRE COSE TANTO PER RIGIRARE IL DISCORSO. LI AVETE 2-300 CANI CHIUSI NELLE GABBIE….ALCUNI FINO ALLA MORTE,ALTRI DA QUANDO NASCONO….QUINDI CHE COSA FATE VOI DI DIVERSO DAI CIRCENSI? NON USATE LE FRUSTE MA USATE MALTRATTAMENTI PSICOLOGICI NEI CONFRONTI DEL CANE..PERCHE’ IL CANE NON VI HA CHIESTO DI METTERLO IN GABBIA, E SICURAMENTE ERA PIU’ FELICE DA RANDAGIO CHE DA CARCERATO… PER VOI GIUSTAMENTE LA COSA E’ SEMPLICE… …..


  • Moralizzatore

    C’è qualcosa che non mi quadra: protestano per gli animali nel circo e poi non si fanno scrupolo di mantenere (politici,ndr) in comune, anzi li rivotano. Ormai si protesta per ca…te inutili (gli animali finirebbero solo nelle gabbie di uno zoo, oppure abbattuti) per poi lasciare chiudere gli ospedali e lasciare un sindaco con pendenze penali in carica, anzi lo rivotano.


  • Circuito

    – va in scena la schiavitù – Guardando il viso di quella persona come si fa a non crederla…!!


  • nuvoloso

    Concordo con circuito, secondo me quella persona subisce maltrattamenti…!!!!


  • ANIAMLISTA E LAVORATRICE!

    siete una banda di ignoranti e retrogradi…ammesso che capiate queste parole…noi ANIMALISTI domenica saremo di nuovo li,e non per prenderci offese da questi 4 cafoni e sicuramente cacciatori…perchè questo è il vostro genere…gente abituata ad uccidere per sport,figuriamoci se il vostro piccolo cervello puo’ arrivare a capire la sofferenza chge pèrovano gli esseri viventi…quidi che parliamo a fare,girate i vostri fucili e sparatevi!
    la nostra protesta è civile,educata a differenza di voi squallidi personaggi che vi nascondete dietro un pc!
    giusto per la cronaca,lavoriamo tutti e non abbiamo bisogno di visibilità,abbiamo alzato il culo e siamo andati li a far sentire la voce di centinaia di persone che fortuatamente la pensano come noi!
    non condividete il pensiero?
    bene…chi se ne frega!


  • MICHELE

    AZ…ti chiamo col tuo nick name perchè non hai le palle per firmarti…i cani sono protetti nei canili da gente come te,che li abbandona,picchia,li chiude in un sacco e li getta in pattumiera….vergognatevi prima di aprire quel cesso di bocca che vi ritrovate!


  • sara

    caproni e popolo di incivili….poi non vi scandalizzate quando vedete quelli dell’isis torturare gente…perchè voi fate la stessa cosa con queste povere bestie…ma tanto è inutile parlare con un branco di dementi….


  • Ciro

    È stato l’ultima volta che un circo è venuto a Manfredonia. Da ora in poi chi vuol vedere un leone o un cammello deve fare tanti chilometri per vederli. Vergognatevi animalisti, mi fa schifo vedervi per la strada con cani e gatti o venirvi a trovare in casa vostra e vedere un cane a letto. Oddio. È una moda, una schifosa moda. Sono animali, e con tanta cura e pulizia ricordatevi che restano tali. Vedervi in giro a portare il cane a fare la pipì e la cosa più schifosa. Non ho niente contro cani e gatti, la mia riflessione è su chi se li cresce. Ogni tanto controllatevi, non si sa mai, qualche malattia trasmessa col cane. Scusate dello sfogo, non ne posso più vedere meno bambini e più cani cani e cani.


  • luca

    gerardo…lascia stare è una causa persa…alla fine stiamo a parlare con gentaglia che sa solo offendere…bell’educazione date ai vostri figli…il mio cane è piu’ educato.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Spettabile Tonia, devo essere stato frainteso. I nostri amici a quattro zampe vanno rispettati fino in fondo, non sono un capriccio. In famoglia ne abbiamo diversi, ma… In un appartamento di 100 mq posso tenere un barboncino, uno spiz nano , nu pumett, non un rotvailer o un pastore tedesco. Il nostro pastore tedesco lo abbiamo in azienda dove ha tantissimo spazio( centinaia di metri). Tenere un Aski, che per “sua selezione e natura” è abituato a vivere a meno 20 gradi ed anche 40 sotto zero, in un paese dove si raggiungono anche i 40 gradi sopra lo zero in estate e tenerlo in casa per 12 ore , vuol dire rispettarlo??? Tenendo conto che è così come è perchè selezionato dalle popolazionei di eschimesi. Viene ora selezionato allo “stesso modo” da noi??? O se ne sta cambiando la “sua natura”.
    Grazie Licia per la comprensione del mio messaggio.


  • chiara v.

    ignoranti….non si protesta per il circo,si protesta per l’utilizzo di animali nel circo!
    animali che non hanno scelto di essere l’oggetto delle vostre risate,che poi che divertimento c’è a vedere un elefante su un cubo di 1 mtq.?
    ma forse voi il termine compassione non lo comprendete nemmeno lontanamente,perchè allevati da “genitori” che vi hanno trattato come bestie…..


  • Cosimo

    Guardatevi il video e ascoltate gli intervistati. Chiara e veritiera la dichiarazione del responsabile del Circo. Per gli animalisti un mio semplice giudizio. Non appiccicatevi a cose teoriche. Voi avete uno stipendio, magari da statati. State tranquilli. Lasciateli lavorare . Ultimo circo a Manfredonia, grazie a quattro farfalloni che vogliono mettersi in mostra. Che squallore!


  • antonio

    volete una soluzione al problema,ma non muovete un dito per far si che questa cosa finisca…pero’ siete bravi a dire…andate a lavorare….e voi venite a protestare,perchè solo l’unione fa la forza!
    qui non parliamo ne di politica ne di introiti,qui tutto viene fatto ad un unico scopo STOP AI MALTRATTAMENTI!


  • AZ

    MICHELE CARO, SICCOME PER RISPONDERE COSI FARAI’ PARTE DI QUELLA CERCHIA TI DICO UNA COSA. IO HO UN CANE. HO LAVORATO IN DIVERSI CANILI, E CI LAVORO TUTT’ORA….MA NON VADO A ROMPERE LE SCATOLE AL CIRCO PER NON FAR USARE GLI ANIMALI, E NON FARLI STARE IN GABBIA SE POI PER PRIMO SONO IO CHE DEVO FAR STARE CENTINAIA DI CANI IN GABBIA PERCHE’ QUELLA E’ LA DISPOSIZIONE…SE POI SEI CHI PENSO TU SIA FARESTI MEGLIO A TACERE, PERCHE’ QUELLO CHE FAI TU AL TUO CANE NON E’ MALTRATTAMENTO, MA SEVIZIA VERA E PROPRIA PER UN TUO PIACERE….


  • nuvoloso

    Per animalista e lavoratrice, fai solo pena… si vede che sei clonata, non ragioni con una logica un tuo ideale ma con concetti di massa e contaminati…!!


  • nuvoloso

    Per chiara v. – compassione fanno tutte quelle persone come te, perchè accerchiate dall’ignoranza…. Voi forse non sapete che in un circo ci sono decine e decine di persone umane che lavorano con pochi denari, che dormono nel fieno degli animali, che mangiano come randagi perchè non possono sedersi ad un tavolo, non possono lavarsi come noi, vengono stressati con turni massacranti per passare da una città all’altra ecc….. mai qualcuno ha manifestato per queste cose..? aaaaah evvero quelli sono esseri umani…!!!!


  • No ai matrimoni tra manfredoniani (non tutti)

    1.Rimango sempre della seguente idea: chi non ama, o non tollera,o non difende gli animali, come potrebbe mai fare lo stesso per gli esseri umani?
    2. Se vedere animali che camminano su due zampe o saltare nel cerchio di fuoco davvero vi diverte, avete senza dubbio una vita piena (di nulla).
    3. Animalista o no, vegetariano o no, vedere degli ESSERI VIVENTI limitati di ciò che li distingue dalle cose inanimate (ossia la libertà) e soffrire e perire senza averlo scelto, dovrebbe creare in tutti quel senso di giustizia che è , purtroppo, palesemente assente.
    “Fuggi da Manfredonia, ma non per Manfredonia, ma per i Manfredoniani”


  • Gerardo

    Ma se nn sapete come si svolge il lavoro nei canili , ma che cavolo parlate a fare?I cani nel canile sono i cani che voi abbandonate per strada, sono i cani che voi maltrattate e buttate nei bidoni, sono i cani che voi cacciatori sparate se nn sono piu buoni, sono i cani nati per la mancata sterilizzazione.
    Sapete che ci sono volontari che tacitamente oltre che lavorare per vivere si occupano per passione di svuotare i canili provvedendo ad adozioni?!.! E sono gli stessi che erano a manifestare e nn di certo per cercare notorietà come voi teste di rape ribadite. Quindi se nn sapete un becco di cosa si sta parlando, limitatevi a cercare la notorietà passeggiando per il corso, poveri ipocriti senza ideali.


  • Michela

    Gli animalisti cosa hanno fatto quanto hanno cementificata la scogliera con la conseguente distruzione della scogliera e di tutta la fauna marina che è stata seppellita?
    Evviva il circo. Io ci porto i miei figli domani sera.


  • Bobby

    Visto che oggi e’ sabato ed ‘e una bella giornata, cari animalisti andatevi a fare un bagno. ,Ci sono uomini, donne e bambini che lavorano nel circo con quattro soldi e una sistemazione da vero sacrificio per campare e questi quattro deficienti, perche’ quattro ne erano, pensano ai leoni e alle tigri. Ma andate a -.


  • Ilaria

    Ma chi sono questi personaggi ambientalisti in cerca di notorieta’. Vi siete solo sputtanati, vergognatevi,


  • Angelo

    Manifestazione inutile, ma sopratutto ridicola, considerando anche la scarsa presenza di ambientalisti, come si suol dire: io, mammete e tu.


  • Alessandro

    Con tutto l’amore e il rispetto che posso avere per gli animali, ma a casa mia un animale non ci mettera’ mai zampa.


  • Raffaele

    Michela prima di scrivere, dovresti imparare l’italiano… Pensa te da chi dobbiamo prendere consigli….
    Sicuramente in mezzo a voi c’è qualcuno che ha fatto la fila ieri per andare a vedere corona… Ecco questi sono i Manfredoniani… Popolo di Caproni che osanna un avanzo di galera… E poi se la prende tanto se degli attivisti cercano di fare informazione… Vergognatevi!


  • anonimo

    Voi ambientalisti e animalisti state rovinando il mondo è per colpa vostra che molte persone perdono il proprio posto di lavoro facendo chiudere fabbriche facendo abolire altri tipi di lavoro. MA JIETVEN !!!!!


  • Vanessa

    Anonimo dici bene. Finiamola qui. Ma ci rendiamo conto.Protestare vicino un circo. Vivete la vita con i vostri cani, comprateli i vestiti, le polpette, i pannolini, l’ importante che non cagano e pisciano per la strada. È un indecoro per la città.Fate scattare le multe, ci avete rotto con questi cani.


  • Michael

    Vanessa sapessi quanto ci avete rotto voi con i vostri bambini… Con i vostri adolescenti, Che combinano solo danni… E vi preoccupate delle -dei cani, fate ridere!


  • Circuito

    Concordo con Vanessa Ilaria Anonimo e tanti altri…
    Queste persone fanno pena solo a guardarle, una in particolare fa quasi piangere…!!!
    Se ci fate caso gli animalisti hanno il cervello clonato.


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DI UNA QUANTITA' SPAVENTOSA DI GPL ALLE PORTE DI MANFREDONIA

    Protestate anche per i problemi più e gravissimi che riguardano Manfredonia.


  • Marcus

    infatti non è tanto fotoigienica…


  • Sonia

    Bravo Michael. Gli ambientalisti hanno il cervello clonato. Qualcuno di loro confonde e paragona il disturbo dei bambini con quello dei cani. Ma finitela di accarezzare e baciarvi i cani. Fate pena. I cani devono vivere in campagna e non nei condomini.Abbiate cuore verso il genere umano e non compassione per i cani. Una moda, una moda antipatica. Un invito ai commerciate. Vietate l’ingresso ai cani. Che schifo vedere un cane in un esercizio commerciali. Tutte le persone che si crescono i cani sono asociali.


  • Filippo

    Se il comune mettesse una tassa per il possesso dei cani salverebbe tante liti condominiali. I cani, anche i più curati sono fonte di malattia. Mi raccomando baciateli e leccateli.


  • Roberto

    L’ENPA di Manfredonia prende i soldi dal Comune … Altro che .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!