ManfredoniaStato news
Nota dell'associazione Noi Manfredonia

Comparti edificatori, Noi Manfredonia a sindaco “Sos verde pubblico, pulizia strade e illuminazione”

"Praticamente impedita la percorrenza pedonale su interi tratti di marciapiede"

Di:

Manfredonia. UNA “richiesta di manutenzione verde pubblico – pulizia strade/marciapiedi – Pubblica Illuminazione” è stata inoltrata dal rappresentante legale dell’associazione di volontariato “Noi Manfredonia” al Sindaco (ed Assessore ad interim all’Urbanistica) del Comune di Manfredonia, all’Assessore alle OO.PP., al Dirigente del VI Settore Lavori Pubblici/ Manutenzione, al Dirigente del VII Settore Urbanistica ed Edilizia, al Dirigente dell’VIII Settore Ecologia e Ambiente. Sono state inoltre allegate “diverse foto esplicative del disagio proveniente dalle erbacce. In particolare è mostrato come sia praticamente impedita la percorrenza pedonale su interi tratti di marciapiede, a causa delle imponenti piante che si sviluppano in altezza e/o in larghezza”.

ALLEGATI
2016.05.13_Richiesta_Manutenzione_verde_strade_illuminazione

FOTOGALLERY

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Gino5st

    Avevate dubbi?
    La competenza ora è del ASE??
    Nessuno si assume responsabilità
    E poi
    Li cambiate sti cacchio di lampioni a luce gialla anni 70 che sembra quasi un cimitero ???
    Mettete quelli bianchi meglio a led a risparmio energetico
    E dai su


  • Dino

    Il verde pubblico va assegnato a gente di mestiere.


  • pietro

    il sindaco qualche settimana fa orgogliosamente aveva annunciato che ha affidato i lavori per il verde pubblico all’ase ma per quel che si vede nulla di tutto questo si è intravisto, sarà uguale a pinocchio o le prospettive di inizio lavori per il verde cittadino inizieranno forse chissà qual giorno


  • Dino

    Ci sarebbe tanto da fare e secondo me l’ASE non può gestire la miriade di lavoro che c’è, come ad esempio:
    villa Comunale,
    potatura e squadratura dei lecci; sistemazione/estirpazione erbacce manto erboso fossato castello; Potatura alberi dei pini e delle palme; rifacimento aiule della villa; sistemazione dei cestini; Sistemazione Parco giochi.
    Piazzetta mercato,
    Sistemazione aiuole;
    Lungomare Nazzario Sauro,
    Potature delle palme e ceratura del taglio contro l’attacco del punteruolo rosso;
    Acqua di Cristo,
    potature delle palme.
    Lungomare di Siponto:
    Potatura delle palme e ceratura del taglio contro l’attacco del punteruolo rosso, abbattimento delle palme morte e infette dal punteruolo rosso; Taglio manto erboso boschetto di Siponto e potature alberi da pino; decespugliamento dell’erba selvatica nelle aree adibite alla balneazione;
    Cava Gramazio:
    degiunglearizzazione della nuova area di passeggio,mai consegnata ai cittadini;
    Orti botanici, dell’area parco giochi di via Michelangelo:
    Taglio dell’erbaccia e sistemazione manto erboso.
    Via Michelangelo:
    potatura degli alberi dei pini, per dimensionare la radicazione delle radici sul manto stradale.
    Viale Raffaello:
    Potatura alberi faggeti, adiacenti il campo sportivo della parrocchia san Carlo,


  • cittadino in difesa di Manfredonia

    Nessun problema : ci sono sempre gli studenti pronti a pulire o a sfalciare ed anche quella zona sarà sistemata !!!!


  • rino colletta

    A proposito delle lampade con fioca luce gialla c è da aggiungere
    che possono favorire pericolosissimi incidenti stradali ,naturalmente
    di sera .Sono molto curioso di sapere il perchè di quella strampalata
    scelta e non mi si venga a rispondere ” per risparmiare” .
    Attendo “de luci dazioni ” .


  • free

    fatela tegliare ai ragazzini delle medie ..che intato tanta gente consuma il pavimento del corso …


  • Manfredonia alla deriva totale

    L’habit naturale per i rettili, che schifo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi