Foggia
Sabato 14 maggio l’Auditorium del Liceo Marconi ospiterà con grande entusiasmo un suo ex-alunno d’eccezione

Gegè Telesforo “Io, ex alunno del liceo Marconi, vi racconto la mia vita”

È stato nominato testimonial dell’Unicef Italia il 23 maggio 2015

Di:

Foggia. Sabato 14 maggio l’Auditorium del Liceo Marconi ospiterà con grande entusiasmo un suo ex-alunno d’eccezione: Gegè Telesforo, indiscusso musicista jazzista che in questa occasione lancerà in esclusiva nazionale l’ultimo lavoro realizzato. Gegè Telesforo incontrerà la stampa alle ore 10.45. A seguire, alle ore 11.30, incontrerà gli allievi dell’Istituto per parlare con loro dell’importanza della musica nella vita sin dai tempi della scuola. Una testimonianza per i più giovani di come inseguire i propri sogni e realizzarli: con impegno e determinazione. Jazz Vocalist, musicista, produttore, compositore, Gegè Telesforo è anche giornalista, autore, personaggio radiofonico e televisivo, Testimonial UNICEF. La vittoria del Jazzit Award 2010/11/12/13/14/15 come miglior voce maschile corona un periodo importante caratterizzato dall’uscita di CD di successo come “So Cool”, “NU JOY”, “FUN SLOW RIDE”. Prestigiosa la sua partecipazione col suo quintetto alla rassegna “The Best of Italian Jazz in Shanghai” in occasione dell’Expo Universale per rappresentare l’arte e la cultura italiana nel mondo in cartellone con Stefano Bollani, Danilo Rea, Paolo Fresu, Roberto Gatto.

È stato nominato testimonial dell’Unicef Italia il 23 maggio 2015 per il suo impegno artistico a favore di tutti i “Bambini in pericolo”, una delle più significative campagne dell’UNICEF. È inventore e promotore del progetto Soundz for Children, finalizzato alla rimozione di tutti gli ostacoli socio-culturali che impediscono un armonioso sviluppo psico-fisico dei bambini. Ha scritto il brano “Next”, tratto dall’album FunSlowRide, appena pubblicato in Italia, insieme a Alan Hampton e Greta Panettieri e realizzato da Felice Limosani, digital storyteller e creativo, originario di Foggia, e oggi affermato in ambito internazionale. FunSlowRide, prodotto da GeGè Telesforo con la collaborazione del premio Oscar Leo Sidran, è appena stato pubblicato in Europa da Egea Records-Believe digital e sarà distribuito in America e nel resto del mondo dalla prestigiosa etichetta newyorkese Ropeadope a partire dal prossimo 24 giugno. “Non nascondo – ha detto Gegè Telesforo – la grande emozione provata durante la prima visione dell’incredibile lavoro di Felice, pari se non superiore a quella provata nello studio di Leo Sidran a Brooklyn quando Alan Hampton ha cantato per la prima volta “Next”, una composizione dalla struttura circolare che ho scritto pensando a mia figlia Joana per raccontarle le emozioni contrastanti di una storia d’amore”. Cinque minuti e sedici secondi che intrecciano in maniera impeccabile due arti diverse, portando le immagini, i colori e i sogni di Limosani a fondersi con la musica e i sentimenti evocati dall’ispirata composizione, dove spiccano un assolo di pianoforte di Domenico Sanna e l’interpretazione di Alan Hampton, uno dei migliori talenti sulla scena internazionale.

Foggia, 12 maggio 2016

Gegè Telesforo “Io, ex alunno del liceo Marconi, vi racconto la mia vita” ultima modifica: 2016-05-13T08:46:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi