Cronaca
Nota stampa

“Porta Grande”: 2 istituzioni foggiane unite per un ciclo di iniziative culturali

“Porta Grande”: 2 istituzioni foggiane unite per un ciclo di iniziative culturali

Di:

Foggia. Prende il via questo pomeriggio, alle ore 18, nel Museo Civico di Foggia, la serie di concerti/conversazioni intitolata “Porta Grande”, ideata e realizzata da due strutture rappresentative del mondo culturale foggiano: il Museo Civico e il Conservatorio musicale “Umberto Giordano” di Foggia. L’iniziativa unisce “fisicamente” le due istituzioni, divise da via Arpi e situate nel punto nevralgico della storia foggiana: l’unica sopravvissuta delle cinque porte che si aprivano nelle mura medioevali della città e che, insieme a Piazza Nigri, racchiude importanti ricordi e testimonianze del passato. “Porta Grande” viene, ora, scelta come titolo di tre incontri, il 16, il 19 e il 26 maggio che vogliono raccontare episodi storici legati al territorio e a intrattenere il pubblico con la musica. Amministrazione Comunale e Conservatorio, quindi, si uniscono per tre appuntamenti che saranno animati da Gloria Fazia, direttrice del Museo, che terrà le conversazioni in programma, da Francesco di Lernia, direttore del Conservatorio, che introdurrà i brani eseguiti, e dai musicisti che si alterneranno nelle date previste. Si inizia con un concerto di Gianluca Montaruli al violoncello, che sarà preceduto da una introduzione di Gloria Fazia dedicata proprio a Porta Grande.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This