Cronaca

Blitz ROS contro anarchici, 10 arresti

Di:

Blitz ROS contro anarchici, 10 arresti (fonte image: grrai)

Perugia – BLITZ dei carabinieri contro gli anarchici. Personale del ROS (Raggruppamento Operativo Speciale) di Perugia
ha eseguito infatti 10 ordinanze di custodia cautelare in carcere nell’ambito di un’operazione contro membri della Federazione Anarchica Informale e del Fronte Rivoluzionario Italiano: otto di queste sono state notificate in Italia e due all’estero, in Svizzera e Germania. Sono intanto in corso perquisizioni in tutta Italia.

Gli arrestati sono accusati di far parte delle organizzazioni terroristiche e di aver ideato e messo in atto attentati come quelli del 2009 all’Università Bocconi di Milano e al Cie di Gradisca d’Isonzo e quelli del 2011 contro la Deutch Bank di Francoforte, l’ambasciata greca di Parigi e il direttore generale di Equitalia a Roma.

Nel corso dell’operazione sono state effettuate oltre 40 perquisizioni in tutto il territorio italiano, nei confronti di ulteriori 24 indagati. Il gruppo di anarco-insurrezionalisti avrebbe
collegamenti anche con chi ha rivendicato l’agguato al dirigente di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi. «La matrice dell’attentato Ansaldo è la stessa», ha riferito il comandante del Ros, generale Giampaolo Ganzer. Una persona sarebbe stata arrestata all’alba a Genova nell’ambito delle indagini sul Fronte Anarchico Informale che ha rivendicato l’attentato del 7 maggio al dirigente Ansaldo Nucleare. Altre quattro persone risultano indagate. I carabinieri del Ros hanno effettuato cinque perquisizioni in città.

L’arrestato è un genovese di 22 anni di origini siciliane, abitante nel centro storico di Genova. Gli altri indagati sono due uomini e due donne, tutti di giovane età e a loro volta residenti in centro.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi