Lavoro

Gentile: rivisto accordo Cig in deroga per aziende in fallimento

Di:

(fonte image: valdinievoleoggi.com)

Aperta un’ulteriore finestra per i lavoratori delle aziende sottoposte a procedure concorsuali, che erano state escluse nel precedente protocollo di intesa siglato con le parti sociali e datoriali. I sindacati hanno sollecitato una rivisitazione dell’accordo ritenuto particolarmente svantaggioso per quei lavoratori dipendenti di aziende che, se pur soggette a procedure concorsuali (es. fallimento), sono oggetto di ipotesi concrete – avanzate da un soggetto industriale – di riconversione e di reindustrializzazione.

“Accogliamo volentieri – dichiara l’assessore al Welfare Elena Gentile – la sollecitazione delle parti sociali, avendo peraltro definito positivamente in questi giorni un ulteriore passaggio con il Ministero del Lavoro per le procedure di trasferimento delle risorse necessarie per garantire il sostegno al reddito nei confronti dei lavoratori pugliesi interessati alla cassa integrazione in deroga”. ”In un momento particolarmente difficile per le aziende ed i lavoratori la regione – conclude la Gentile – la Regione mette in campo ogni utile provvedimento a sostegno dei lavoratori e delle loro famiglie”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi