Cronaca

Lanciavano un sasso e poi rubavano l’auto: due arresti

Di:

Il dirigente del Commissariato di PS di Cerignola Gianpaolo Patruno (STATO@)

Cerignola – RUBAVANO le automobili ad anziani per poi richiedere i soldi per la restituzione dei mezzi. E’ quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato di polizia di Cerignola che hanno arrestato Davide Fagnelli di 38 anni e Giancarlo Innamorato, di 36, con l’accusa di estorsione in concorso e ricettazione.  I ladri gettavano contro l’automobile una sasso e quando l’anziano scendeva per verificare i danni il malvivente entrava nel mezzo rubandolo. In seguito la richiesta dei soldi per la restituzione del mezzo.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi