Sport
A segno Mustafi e Schweinsteiger

La Germania non incanta ma parte con tre punti

I campioni del mondo faticano più del previsto ma battono l'Ucraina e raggiungono la Polonia al comando del Gruppo C

Di:

La Germania non incanta, ma inizia comunque con una vittoria il suo cammino a UEFA EURO 2016. A Lille, i campioni del mondo battono 2-0 l’Ucraina e raggiungono la Polonia in vetta alla classifica del Gruppo C: sono i gol di Shkodran Mustafi, difensore ex Sampdoria, e del subentrato Bastian Schweinsteiger a decidere la sfida.

Allo Stade Pierre Mauroy, il gol realizzato dopo 19 minuti dalla nazionale di Joachim Löw sembrava il preludio a una serata tranquilla per i tedeschi, ma non è stato così visto che la squadra di Mykhaylo Fomenko ha sfiorato più volte il pareggio, dovendo però fare i conti con Manuel Neuer. Giovedì servirà comunque un’altra Germania per avere ragione della Polonia, in una sfida probabilmente decisiva per il primato nel girone. (fonte: http://it.uefa.com)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati