AttualitàManfredonia
In Calle del Porto, Torre B (zona Acqua di Cristo)

Manfredonia. ‘Il Villaggio dei Birbanti’ : la ludoteca per i più piccoli (foto-video)

"Far passare del tempo ai vostri figli in strutture come quella de ‘Il Villaggio dei Birbanti’ è una garanzia di sicurezza e qualità per i vostri bambini sia per ciò che riguarda le vostre feste sia per svolgere attività e laboratori didattici"

Di:

Manfredonia, 13 giugno 2017. “Creare uno spazio in cui i bambini possano sentirsi a proprio agio: divertirsi, imparare e socializzare”, dice Ludovica Mastrogiacomo, la responsabile della ludoteca ‘Il Villaggio dei Birbanti’ che ha aperto i battenti a Manfredonia, in Calle del Porto, Torre B (nei pressi dell’acqua di Cristo).

La struttura è pensata per dare la possibilità ai bambini dai 3 ai 9 anni di passare del tempo di qualità in compagnia di altri bambini e di adulti qualificati, infatti Ludovica Mastrogiacomo è laureata in Servizio Sociale ad Urbino con specialistica a Trieste; è ritornata nella sua città per investire in questo nuovo progetto credendo nelle potenzialità dell’idea e nel fatto che i bambini siano il nostro futuro e che abbiamo delle potenzialità enormi, da loro si apprende tanto.

Tanti i laboratori avviati sia di letteratura ma anche cucina e feste a tema come il Nutella party, gelato party, etc…Il 16 giugno prenderà il via un laboratorio di pittura in cui i bambini potranno liberare la loro creatività e fantasia; tutti gli oggetti e i giochi presenti, oltre che l’intera struttura, sono a norma HCCP e sono stati scelti proprio per una fascia d’età in particolare.

FOTOGALLERY ANTONIO TROIANO

“Siamo una ludoteca al servizio di ogni esigenza e ci auguriamo di lasciare, anche se in piccola parte, un contributo a Manfredonia perché nonostante il periodo di crisi, la concorrenza speculativa noi continuiamo a crederci e ad accogliere i più piccoli come se fossero nostri figli; non affittiamo solo per fare feste ma organizziamo attività di qualità che possano far crescere e lasciare qualcosa di bello ai bambini, prestiamo un servizio unico sul territorio”, tiene a precisare Ludovica.

Far passare del tempo ai vostri figli in strutture come quella de ‘Il Villaggio dei Birbanti’ è una garanzia di sicurezza e qualità per i vostri bambini sia per ciò che riguarda le vostre feste sia per svolgere attività e laboratori didattici.

Il Villaggio dei Birbanti
Orari 9/1230-17/20
Cell. Ludovica 3476499225

(messaggio promozionale)

(A cura di Libera Maria Ciociola, Manfredonia 13.06.2017)

PH ANTONIO TROIANO

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

I desideri dei bambini danno ordini in futuro ( Erri De luca)
Le ludoteche nascono negli Stati Uniti d’America, nel 1930, come luogo di ritrovo per i bambini dall’età dell’infanzia in su. In queste ludoteche, i bambini potevano prendere i giocattoli in prestito e prestare a loro volta i propri, per un certo lasso di tempo, avendo cura di non danneggiarli, onde evitare di incappare nelle sanzioni vigenti in quel periodo. Questi spazi ludici erano gestiti da operatori specializzati e altre persone di ulteriore sostegno. Oggi le ludoteche si sono evolute, ma mantengono sempre lo stesso spirito di divertimento e educazione per i bambini; in questa guida vediamo cosa sono e come funzionano. (fonte mammaebambino.pianetadonna.it)

La ludoteca è uno spazio di gioco dove i bambini imparano a socializzare ed a condividere i giochi proposti. E’ l’equivalente del parco giochi quando arriva l’autunno e l’inverno, e non c’è la possibilità di stare all’aperto. Giocare in casa va bene, magari invitando qualche amico; ma i bimbi più piccoli, che non frequentano la scuola materna , corrono il rischio di trascorrere il tempo da soli. Per non parlare di coloro che sono figli unici.

La ludoteca è uno spazio ideato appositamente per loro: pieno di giochi e di bambini nuovi da conosce (fonte www.galileo.it)



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi