Capitanata
Strada Lucera - San Severo, 5 Stelle "Mettere in sicurezza"

Strada Lucera – San Severo, 5 Stelle “Mettere in sicurezza”

Di:

Foggia. ”CHIEDIAMO alla Provincia di Foggia e ai Comuni di Lucera e San Severo un tempestivo intervento risolutivo volto a garantire la sicurezza stradale sull’intero tratto di percorrenza tra le due città”. Lo chiedono attraverso una lettera gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Lucera.

“A tal fine, chiediamo che:
– venga completata la segnaletica stradale orizzontale e verticale, con sostituzione di quella propria dei lavori in corso con quella definitiva;
– vengano rimosse le rotatorie inutili e pericolose, o quanto meno vengano riposizionate adeguatamente e segnalate con lampeggianti anche lungo i cordoli,
– venga completato l’allargamento della carreggiata in prossimità di San Severo, se necessario previo esproprio dei terreni limitrofi.

Con espresso avviso che in caso di ennesimo incidente con morti e/o feriti che dovesse in futuro verificarsi sulla strada in questione, procederemo ad inviare denuncia all’Autorità Giudiziaria,
chiedendo che si accertino eventuali responsabilità anche penali dovute a condotte colpose o dolose, commissive o omissive, degli enti pubblici proprietari, in quanto tali onerati di garantire la sicurezza degli utenti (CASSAZIONE CIVILE, Sezione III, n° 2131 del 6 aprile 1982; n° 10654 del 4 Giugno 2004; n° 5445 del 14 marzo 2006; n° 14456 del 22 giugno 2006; Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione sentenza n. 27035 dell’11 luglio 2011).

In via d’urgenza, CHIEDIAMO ALL’ILL.MO PREFETTO di Foggia, l’invio della Polizia Stradale per verificare lo stato dei luoghi e l’esistenza delle insidie segnalate. Nel ringraziare per l’attenzione che vorranno dedicare alla questione, si porgono distinti saluti”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati