Cronaca
In segno di cordoglio per la tragedia consumatasi sui binari della Bari – Nord

Scontro treni, “Lutto cittadino ad Andria”

Appresa la notizia della tragedia la riunione, con l’accordo delle parti, venne immediatamente rinviata a data da destinarsi

Di:

Andria. In segno di cordoglio per la tragedia consumatasi sui binari della Bari – Nord e di rispetto per le vittime dell’incidente ferroviario, unendosi all’immenso dolore dei familiari delle vittime e augurando una pronta guarigione ai feriti, ringraziando l’intera macchina organizzativa dei soccorsi, l’Associazione di Categoria UNIMPRESA BAT ha immediatamente aderito al Lutto Cittadino proclamato dal Sindaco di Andria con Ordinanza Sindacale n. 382 del 13/07/2016.

Presso la sede provinciale dell’Associazione è stata esposta la bandiera a mezz’asta ed è già stata preannunciata la totale sospensione delle attività commerciali durante lo svolgimento delle esequie la cui data non è ancora nota.

L’ufficio di presidenza dell’Associazione, tramite la voce del Presidente Savino Montaruli che ha partecipato il cordoglio dell’intera Organizzazione ai familiari delle vittime, ha comunicato la sospensione delle attività istituzionali programmate.

Già nella stessa giornata della tragedia, il pomeriggio di martedì 12 luglio, era in programma un incontro tra i rappresentanti della Categoria dei Ristoratori, Bar, Pizzerie e Pubblici Esercenti con l’Assessore all’Ambiente Michele Lopetuso per trattare l’argomento rifiuti.

Appresa la notizia della tragedia la riunione, con l’accordo delle parti, venne immediatamente rinviata a data da destinarsi.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati