Spettacoli
Tra gli appuntamenti da segnalare sicuramente le quattro miloghe serali

Trani, Festival del Tango: al via al 4 giorni

Tra i maestri Miguel Angel Zotto. Ecco tutto il programma degli appuntamenti

Di:

Il tango è poetica, interpretazione musicale, linguaggio corporale, molto più di un “semplice” genere musicale o di un ballo, e se si parla di tango in questo momento viene in mente solo Trani. Inizia giovedì 14, infatti, la quarta edizione del “Festival del tango di Trani”, sicuramente l’edizione più importante per il livello dei maestri, di caratura internazionale, e per il numero di partecipanti che hanno così confermato quanto di buono fatto nelle precedenti edizioni dagli organizzatori.

Quattro giorni di full immersion tra lezioni di specializzazione il pomeriggio e milonghe serali. Ospite principale di questa edizione è Miguel Angel Zotto, eletto tra i più grandi ballerini di tango di tutti i tempi che sarà affiancato da Daiana Guspero, inoltre saranno presenti Pablo Valentin Moyano y Natalia Cristobal Rivé e Luciano Donda y Cinzia Lombardi.

Tra gli appuntamenti da segnalare sicuramente le quattro miloghe serali, tutte con inizio alle 22.00. Nella prima, quella del giovedì detta di “benvenuto”, che si terrà a Palazzo San Giorgio, si esibiranno i maestri Donda e Lomabardi; il giorno seguente, stessa location, nella milonga “de la festa”, sarà la volta di Moyano e Rivé; sabato 16, ancora a Palazzo San Giorgio, con la “milonga di gala” e questa volta si esibiranno proprio Zotto e Guspero. Discorso diverso, invece, per la milonga della domenica che si terrà in piazza Duomo, proprio ai piedi della magnifica Cattedrale di Trani, e vedrà l’esibizione di Vito Rafanelli y Giorgia Rossello, campioni italiani di tango “escenario”, oltre al saluto di tutti gli altri maestri.

Un altro importante momento, tutto da vivere, è previsto per venerdì 15 luglio, alle ore 20.30, presso Palazzo San Giorgio, il Festival del Tango di Trani e il Festival Il Giullare presentano “Il tango oltre ogni barriera”, con l’esibizione integrata di tango in collaborazione con l’associazione Libertango Foggia, un evento gratuito e aperto al pubblico.

Il tutto è organizzato in partnership con l’Amministrazione Comunale di Trani e la manifestazione ha ottenuto il patrocinio gratuito di Regione Puglia e Provincia Bat. Fondamentale il contributo degli imprenditori del territorio come Maldarizzi, Studio 5 group, Gadaleta digital industries e Marluna service, oltre a tanti altri ancora che come negli anni passati continuano a credere nella manifestazione.

L’organizzazione e la direzione artistica del Festival del Tango, come negli anni passati, è affidata all’agenzia di marketing e comunicazione Intuendo di Trani.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati