CronacaFoggia
Specializzati nel settore caseario da Pescara a Corso Cairoli

“Grazie, amici”. Chiude la ‘Casa del Parmigiano’ a Foggia

Un cartello di addio sulla vetrina dopo 50 anni


Di:

Foggia, 13 luglio 2017. Ha deciso che era arrivato il momento di riposarsi, di stare di più con la famiglia. Dopo 50 anni di attività su Foggia chiude la “Casa del Parmigiano” in corso Cairoli. Vincenzo Noceti deve rispondere alle tante telefonate giunte in questi giorni, incredule. “E dove lo prendiamo quel parmigiano invecchiato 36 mesi?”. Una specialità inviata in varie parti d’Italia da chi ne acquistava anche due Kg alla volta per parenti, figli, amici lontani: “Ricordo di un signore che voleva lo sconto, io gli dissi che nel mio negozio ci vuole la ‘tessera’…ma scherzavo. Poi per mezzo chilo: ma quale sconto?”. Un altro azzardò: “Me ne dia 50 gr, era per provare, dopo ne comprò per 700mila lire”. Qualcuno entra: “Ma domani ci siete ancora?”. Sta esaurendo la merce a disposizione.

“Dopo 60 anni di lavoro- dice il figlio Alessandro- si deve chiudere, meglio farlo quando si è in salute fisica e si va bene come attività. La flessione negli anni c’è stata, sarebbe sciocco non ammetterlo, ma la nostra forza è sempre stata una specializzazione nel settore caseario. Mio padre lavorava a Pescara come garzone, dove siamo nati noi. Poi un fornitore nostro cugino trovò a Foggia questo locale libero”. Era il 1965 e Vincenzo cominciò a stare dietro al bancone. Nel cuore della città, nel tempo, gli esercizi legati ad attività alimentari sono scomparse. E’ vero che hanno chiuso e riaperto a fasi alterne anche grandi magazzini, in ogni caso Vincenzo è rimasto sempre lì, un nome e un marchio.

“Grazie, amici”. Chiude la ‘Casa del Parmigiano’ a Foggia

“Grazie, amici”. Chiude la ‘Casa del Parmigiano’ a Foggia

Sulla vetrina un cartello di saluti: “Il viaggio del negozio è giunto al termine. Voglio ringraziare i clienti che hanno creduto nel mio lavoro, mi hanno offerto stima, regalato sorrisi, soddisfazioni, compagnia, chiacchiere, parole di conforto e complimenti. Sono cresciuto con voi ricambiando genuinità, lealtà e…perché no, amicizia. Nel cuore porterò questi 50 anni di attività. Tutto questo per dirvi semplicemente Grazie”. Mezzo secolo, in sintesi.

Redazione Stato Quotidiano.it

“Grazie, amici”. Chiude la ‘Casa del Parmigiano’ a Foggia ultima modifica: 2017-07-13T19:01:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi