CronacaManfredonia

“Interventi per la bonifica di Aree inquinate”, Regione approva schema di avviso pubblico


Di:

Approvato dalla Giunta regionale lo schema di Avviso pubblico “ interventi per la bonifica di Aree inquinate”, a valere sulle risorse del POR FESR 2014-2020- Azione 6.2.
Obiettivo dell’avviso è di agevolare e sostenere il disinquinamento, la messa in sicurezza e il recupero delle aree inquinate e degradate del territorio regionale, anche in riferimento ai siti industriali dismessi ed ai siti con situazioni di criticità storica, costituiti principalmente dalle ex discariche r.s.u. esercite al fine di:
• costruire un quadro generale conoscitivo dello stato di qualità ambientale di aree del territorio regionale;
• consentire una sensibile e consistente riduzione delle sostanze inquinanti e del rischio ambientale e sanitario associato;
• restituire agli usi legittimi i siti bonificati;
• agevolare la riconversione industriale e produttiva dei siti bonificati.

Dovrà essere garantito l’utilizzo delle migliori tecniche disponibili(BAT).

L’Avviso avrà una dotazione finanziaria di € 68.629.329,56, ripartiti in base a 3 tipologie:
• Tipologia A :Progettazione ed esecuzione di interventi di messa in sicurezza di Emergenza, con eventuali misure di prevenzione dei siti interessati dalla presenza di sorgenti primarie : € 24.344.225,56
• Tipologia B : Progettazione ed esecuzione di piani e analisi di rischio finalizzati alla caratterizzazione di siti potenzialmente contaminati : 3.477.746,51
• Tipologia C : Progettazione ed esecuzione di interventi di messa in sicurezza operativa, messa in sicurezza permanente e bonifica di aree contaminate, siti industriali dismessi, aree oggetto di discariche dismesse di rifiuti: 40.807.357,55

“Interventi per la bonifica di Aree inquinate”, Regione approva schema di avviso pubblico ultima modifica: 2017-07-13T15:26:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi