GarganoManfredonia
"Per lavori di "manutenzione straordinaria" la Grotta oggi resterà chiusa. Grazie a chi la scorsa notte ha trovato un simpatico diversivo per trascorrere la serata"

‘Grotta degli Dei’, vandali distruggono l’allestimento esterno

Nello scorso giugno il sito archeologico aveva riaperto i battenti per il secondo anno con la gestione dell'Associazione Culturale Ars Nova di Peschici

Di:

Peschici – ”Per lavori di “manutenzione straordinaria” la Grotta oggi resterà chiusa. Grazie a chi la scorsa notte ha trovato un simpatico diversivo per trascorrere la serata distruggendo l’allestimento esterno”. Così dalla pagina facebook “La Grotta degli Dei“, come ribattezzato dagli archeologi ‘Il Grottone di Manaccora’, sito risalente alla media età del Bronzo (XVII-XVI a.C.).

Nello scorso giugno il sito archeologico aveva riaperto i battenti per il secondo anno con la gestione dell’Associazione Culturale Ars Nova di Peschici. L’imponente grotta sorge a pochi metri dal mare, sul lato Ovest della baia di Manaccora, a 6 km da Peschici. A partire dal XVII / XVI sec. a.C. (media età del Bronzo) “La Grotta degli Dei” ospitò rituali pagani, sepolture ed insediamenti rurali, custodendone i segni sotto la terra sabbiosa. Dagli anni ’30 sino agli anni ’90 il sito è stato interessato da scavi e ricognizioni che hanno riportato alla luce i segni lasciati dal passaggio dei molti uomini, che hanno abitato questi luoghi carichi di fascino e mistero. A partire da Giugno fino a Settembre guide esperte del territorio accompagneranno i visitatori all’interno del sito in un percorso lungo circa 90 metri tra storia e mistero. La “Grotta degli dei” è ad appena 10 minuti di auto da Peschici (S.P. 52 – litoranea direzione Vieste), sulla spiaggia di Manaccora.

Redazione Stato

‘Grotta degli Dei’, vandali distruggono l’allestimento esterno ultima modifica: 2015-08-13T16:09:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi