Regione-TerritorioStato prima
Dichiarazioni della dott.ssa Margherita Bologna esperta tecnologie TMB

“Ministro Galletti, soluzioni valide e alternative all’incenerimento ci sono”

Con riferimento alla risposta del Ministro Galletti alle Regioni, riportata oggi su alcuni quotidiani nazionali, di seguito la mail spedita quest'oggi dalla dott.ssa Bologna al Capo di Gabinetto del Ministero dell'Ambiente Guido Carpani

Di:

Roma/Bologna – “Soluzioni valide, alternative, vere all’incenerimento ci sono. Invito il ministro Galletti a prenderne atto al più presto”. Lo dice a Stato Quotidiano la dott.ssa Margherita Bologna, esperta in tecnologie TMB.

Con riferimento alla risposta del Ministro Galletti alle Regioni, riportata oggi su alcuni quotidiani nazionali, di seguito la mail spedita quest’oggi dalla dott.ssa Bologna al Capo di Gabinetto del Ministero dell’Ambiente Guido Carpani.

“Al Capo di Gabinetto Ministero dell’Ambiente Guido Carpani,
sui tavoli di qualche funzionario del Ministero dell’Ambiente giace, senza essere stata presa in considerazione, la mia proposta di gestione dei rifiuti alternativa all’incenerimento e alla discarica per la quale l’allora ministro Clini mi fece ricevere dall’ex Direttore generale ai rifiuti Maurizio Pernice.
La informo che il 30 marzo 2015 ho inviato all’attuale Direttore Mariano Grillo quattro mail con allegati zippati contenenti le tecnologie assemblate nel mio progetto, insieme alla richiesta di portare la mia proposta di gestione dei rifiuti alternativa all’incenerimento in Europa insieme a me, ma non ho ricevuto nessuna risposta in merito.
In precedenza avevo inviato la stessa richiesta corredata dalla copiosa documentazione all’ex direttore Maurizio Pernice il due luglio 2014, prima che fosse emanato il Decreto “Sblocca Italia”. Di entrambi gli invii possiedo le ricevute di ritorno.

A giugno di quest’anno, stanca di aspettare, ho inviato il mio progetto al Commissario Europeo Karmenu Vella il quale, nel giro di un mese, ha dato un riscontro positivo alla mia proposta.
Per questo sollecito il Ministro Galletti a prendere atto che soluzioni valide, alternative vere all’incenerimento ci sono. Sono quelle contenute nella mia proposta. Invito il ministro Galletti a prenderne atto al più presto.

Sta al Ministero dell’ambiente promuovere leggi nel rispetto della gerarchia che governa la gestione dei rifiuti. Se ci sono moderne ed efficaci tecnologie che consento di recuperare materia, queste devono avere la precedenza sull’incenerimento dato che la gerarchia si applica partendo dall’alto e non dal basso”.

Redazione Stato Quotidiano

“Ministro Galletti, soluzioni valide e alternative all’incenerimento ci sono” ultima modifica: 2015-08-13T20:24:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Michele

    Il ministro Galletti è simile a Renzi che crede fermamente all’utilità degli inceneritori. Come faremo a rimediare ai danni di scelte così sconsiderate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi