ManfredoniaStato news
20 agosto 2016

Manfredonia, “Incontri d’estate”

Di:

Manifesto-1



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Pasquino

    Almeno lui un po’ di cose buone le ha fatte a differenza dei Moaio che governano questo paese.


  • FRANCESCO BRUNETTI

    UNA COLONIA DI CONTADINI VENETI TRAPIANTATI NEL BASSO TAVOLIERE.

    https://www.youtube.com/watch?v=ck4dSxe4mGw


  • Ferri, Michele

    Qualcosa di utile doveva pur farlo in venti anni di governo. In ogni caso, il male fatto fu incalcolabile. Basti ricordare la guerra in Etiopia, la partecipazione alla guerra in Spagna, il vile attacco alla Francia nel 1940 (dopo che la Francia era stata già sconfitta dalla Germania), l’attacco alla Grecia nel 1941 e la partecipazione alla campagna di Russia (in cui furono mandati allo sbaraglio più di 200.000 uomini senza equipaggiamento).
    In fin dei conti, penso che valga per lui l’antica massima: ha fatto bene e male, solo che “il mal l’ha fatto bene e il ben l’ha fatto male”.
    Consiglio di leggere Neither Liberty nor Bread, a cura di F. Keene (New York and London, 1940), e, tra gli altri, Gaetano Salvemini ed Ernesto Rossi (in particolare, I padroni del vapore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati