"Riteniamo come Organizzazione Sindacale intollerabile un atteggiamento di questa natura da parte dell’INPS"

Lauriola “CIG in deroga a lavoratori Manfredonia Vetro: attesa”

"Nella prossima settimana chiederemo un incontro alla Direzione INPS di Manfredonia per abbreviare i termini dei pagamenti"

Di:

Manfredonia, 13 AGOSTO 2017. ”Ancora un volta non sono stati effettuati i pagamenti della CIG in Deroga dall’INPS di Manfredonia, è stato detto a qualche lavoratore che se tutto va per il verso giusto e se l’impiegato rientra dalle ferie, i pagamenti saranno effettuati a fine mese di agosto.

Riteniamo come Organizzazione Sindacale intollerabile un atteggiamento di questa natura da parte dell’INPS, qui lavoratori che da circa tre anni, continuano a lottare presidiando quella azienda con enormi sacrifici , non possono essere lasciati soli e senza economie, ognuna delle circa 200 famiglie ha degli impegni economici assunti con soggetti terzi che deve rispettare e siccome e gente che soffre da tre anni, se la CIG Deroga non gli viene pagata, non ha economie di scorta per onorare gli impegni assunti. (parliamo di fitto di casa, bollette gas e luce)

Avevamo sperato che almeno quest’anno potessero trascorrere con serenità una festività che riguarda tutto il nostro paese, non è stato possibile sol perché un funzionario INPS è andato in ferie.

Chi dirige la struttura dovrebbe assicurarsi che queste priorità vengano salvaguardate, sarà un caso, ma ai lavoratori della Manfredonia Vetro, molte volte si sono ripetuti disguidi che hanno ritardato i pagamenti, è successo a dicembre2016 e si ripete ad agosto 2017.

Nella prossima settimana chiederemo un incontro alla Direzione INPS di Manfredonia per abbreviare i termini dei pagamenti”.

(Foggia 12/08/2017 – FILCTEM CGIL BAT/FOGGIA, Luigi Lauriola)

Lauriola “CIG in deroga a lavoratori Manfredonia Vetro: attesa” ultima modifica: 2017-08-13T15:00:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • luciano

    Lauriola sempre in ritardo il sindacato non ha peso ritirati ..


  • luciano

    Lauriola vai in pensione


  • Ciccio

    Quando la neve si scioglie. …….


  • antonio

    Ma qui dopo tre anni stiamo ancora a parlare di cassa integrazione, e lo stato e noi tutti paghiamo, invece di aspetrare la cassa, che tra l altro non arriva….che ogniuno si dia da farea a trovare altro lavoro.


  • MICHELE

    Antonio ma tu credi veramente che tutti stanno aspettando la cassa integrazione?Ci sono persone che vorrebbero lavorare ma non riescono a trovare lavoro,tu evidentemente un lavoro ce l’hai e non sai come è difficile trovare lavoro di questi tempi,non giudichiamo le persone quando non sappiamo come vanno effettivamente le cose.


  • paolo

    Invece di piangere, cercate un lavoro, così non dovete supplicare a nessuno e ancor meno all imps.
    Dico tre anni sono piu che sufficenti per trovare un altro lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi