GarganoManfredonia
Fonte Corriere del Mezzogiorno

‘Strage di San Marco’, Vendola “Ciò che si manifesta sul Gargano è mafia..”


Di:

Bari. ”Penso che per troppi anni è stata sottovalutata la connotazione mafiosa della malavita garganica. E che fa rabbia ritrovare sempre le stesse famiglie criminali coinvolte in certe vicende: i Romito, i Li Bergolis… E che c’è stata una sottovalutazione decennale dei fenomeni, anche da parte delle istituzioni”.

Così il già governatore della Regione Puglia Nichi Vendola, in una recente intervista rilasciata al Corriere del Mezzogiorno (Corriere della Sera).

Perché dice sottovalutazione? «Perché veniva sempre messa a fuoco questa parola farlocca – faida – che tendeva a conferire una dimensione arcaica a quei fenomeni criminali. Mentre invece si andava creando un’intrapresa delinquenziale legata al narcotraffico e alle vicende urbanistiche di certi Comuni. Il Gargano è una terra devastata da un abusivismo pesante, i cui effetti vengono alla luce, drammaticamente, quando capitano eventi climatici estremi che finiscono per provocare danni enormi».

(…) Se consideri quello che succede sul Gargano come l’escrescenza di un mondo arcaico, non lo capisci e non sai decodificare quel che accade: quindi non lo sai contrastare efficacemente. Ciò che si manifesta sul Gargano è mafia, ed è un intreccio di innovazione e tradizione. Le parole sono importanti».

fonte corrieredelmezzogiorno.corriere.it

‘Strage di San Marco’, Vendola “Ciò che si manifesta sul Gargano è mafia..” ultima modifica: 2017-08-13T16:14:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi