Cronaca

Consiglio regionale Ens Puglia: proteste comitato Foggia

Di:

Entenazionalesordi (image by www.videocomunicazioni.it)

Foggia – PER dare corso a quanto determinato nell’incontro tenutosi a Bari lo scorso 17 luglio con i Presidenti Provinciali, non essendo state ancora recepite le istanze né creati fino ad oggi i presupposti di un dialogo e confronto con l’associazione lo scrivente Consiglio ha organizzato un corteo di protesta mirato a sensibilizzare l’esecutivo regionale pugliese e l’opinione pubblica sulla mancanza di risposte concrete ai suggerimenti, proposte ed osservazioni in materia di programmazione dei servizi sociali, nonché sulla qualità e piena accessibilità dei servizi essenziali per la comunità sorda pugliese. Ad unire tutte le sedi periferiche ENS presenti sul territorio regionale, sono le comuni negative considerazioni in ordine all’abbassamento della qualità dei servizi, nonché la legittima preoccupazione per l’indifferenza dell’esecutivo regionale agli appelli e richieste di incontro, che si sono susseguiti finora sempre in modo improduttivo. La manifestazione è prevista per giorno 15 settembre 2010 a partire dalle ore 10.00 e si
svolgerà come di seguito indicato:
– ore 11.00: raduno dei manifestanti in Piazza Liberta dinnanzi al palazzo della Prefettura di Bari;
– percorso: tutto il lungomare A. Di Crollalanza e Nazario Sauro sino alla sede della Regione Puglia;
– ore 12.30: una nostra delegazione, composta da tutti i presidenti delle sedi provinciali ENS, domanderà un incontro con il Presidente della Giunta Regionale e con gli Assessori Regionali al Welfare ed alla Sanità per esporre le motivazioni della protesta.

Consiglio regionale Ens Puglia: proteste comitato Foggia ultima modifica: 2010-09-13T21:10:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi