Eventi

Giornata dell’infanzia: due incontri a Manfredonia

Di:

Piazza del Popolo (fonte image: L.Rignanese)

Manfredonia – IN vista della ‘Giornata dell’Infanzia’, che si celebrerà il 20 novembre 2010, il Comune di Manfredonia ha predisposto due appuntamenti con la città, per discutere insieme sul tema da proporre quest’anno e decidere gli eventi da organizzare, offrendo a tutti pari opportunità di intervento.

Il primo incontro, fissato per domani 14 settembre, sarà dedicato prettamente all’organizzazione della ‘Giornata dell’Infanzia’.


CASCAVILLA: “UN’OCCASIONE PREZIOSA PER RIFLETTERE SUL PRESENTE” – La giornata dell’infanzia non dev’essere celebrata meccanicamente, come un rito, ma deve rappresentare preziosa occasione per riflettere sul presente –sostiene l’assessore alle Politiche Sociali Paolo Cascavilla-. I temi da prendere in considerazione sono tanti: l’infanzia nel mondo, le nuove forme di comunicazione, i minori e la famiglia, il bullismo, il rispetto del corpo, l’immaginazione del futuro…”.

Banco di fecondo dibattito potrebbe essere anche il ‘Patto europeo per la salute mentale e il benessere’, varato dalla Commissione europea nel giugno del 2008.

Siglato a Bruxelles in occasione della Conferenza europea ad alto livello sulla salute mentale, il Patto ha lo scopo di mettere in comune le esperienze maturate in tutta l’Unione Europea nel campo della salute mentale e impiegarle per affrontare insieme le prove future, promuovendo:
– l’apprendimento socio-emozionale nelle attività curriculari ed extracurriculari degli asili e delle scuole;
– programmi per prevenire abuso, bullismo, violenza contro i giovani, lotta ai meccanismi di esclusione sociale;
– la partecipazione dei giovani nell’istruzione, nella cultura, nello sport, e nel lavoro.

“In un tempo come quello in cui viviamo, dove la società si allontana sempre più dalla sfera emozionale, potrebbe essere importante sottolineare, per esempio, il ruolo dell’educazione emozionale, quella che una volta veniva chiamata educazione dei sentimenti”, prosegue Cascavilla. E vengono in mente le parole che lo scrittore Gianni Rodari rivolge agli adulti: “Rimane la necessità, il dovere di comunicare ai ragazzi non solo il piacere della vita, ma la passione della vita; di educarli non solo a dire la verità ma ad avere la passione della verità. Vederli felici non ci può bastare. Dobbiamo vederli appassionati a ciò che fanno, a ciò che dicono, a ciò che vedono”.

Nella riunione di domani, che si terrà a partire dalle ore 18 presso l’Ufficio di Piano in via Orto Sdanga 8/G, quindi, sarà individuato il tema su cui poi le scuole, le parrocchie e le associazioni lavoreranno e permetteranno agli alunni di esprimersi. “Ecco, questo dev’essere l’impegno di tutti: far esprimere i ragazzi, aiutarli a tirare fuori tutto quello che hanno dentro”, conclude l’assessore.

Redazione Stato

Giornata dell’infanzia: due incontri a Manfredonia ultima modifica: 2010-09-13T18:09:32+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi