Eventi

Delegazione lombarda studia la Bonifica. In Capitanata

Di:

La Diga Capacciotti. La delegazione lombarda vi sarà in visita venerdì mattina (ancerignola.it)

Foggia – UNA delegazione di amministratori, dirigenti e tecnici dell’Unione Regionale Bonifiche Irrigazioni Miglioramenti Fondiari per la Lombardia (U.R.B.I.M.) sarà in provincia di Foggia mercoledì 14, giovedì 15 e venerdì 16 settembre per una serie di incontri e visite presso strutture ed opere del Consorzio per la Bonifica della Capitanata e del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano. L’iniziativa – organizzata in collaborazione con l’Unione Regionale delle Bonifiche Pugliesi- consentirà alla qualificata delegazione di approfondire la conoscenza delle attività e degli interventi realizzati dai due Consorzi foggiani, con particolare riferimento all’agricoltura irrigua del tavoliere ed alle opere di salvaguardia del territorio nelle aree più interne a spiccata vocazione agrosilvopastorale.

Il programma prevede per il pomeriggio di mercoledì 14 una visita allo stabilimento conserviero Futuragri, alle torre piezometrica 3 di Foggia ed ai vigneti dell’Azienda agricola Franchini per la produzione di uva da tavola in coltura protetta. Giovedì 15 saranno visitati in mattinata il vivaio forestale di Borgo Celano e gli acquedotti rurali del Gargano, quindi gli agrumeti irrigui e ad alcune sistemazioni idrauliche a difesa del suolo. Nel pomeriggio la delegazione dell”U.R.B.I.M Lombardia – che raggruppa 18 consorzi di bonifica e altri enti (consorzi di 2° grado, di regolazione dei laghi, di irrigazione e di miglioramento fondiario). – farà quindi visita alla città di Monte Sant’Angelo, recentemente riconosciuta dall’Unesco patrimonio mondiale dell’Umanità. Nella mattinata di venerdì 16 si terranno visite guidate alla Diga Capacciotti ed ai sistemi irrigui automatizzati presso l’ufficio irriguo di San Samuele in agro di San Ferdinando di Puglia.

“Questa iniziativa, ha dichiarato Pietro Salcuni, Presidente dell’Unione Regionale Bonifiche Pugliesi e del Consorzio per la Bonifica della Capitanata, costituisce un importante occasione di scambio e confronto tra due importanti realtà di valenza nazionale, per migliorare ai vari livelli le sinergie istituzionali in difesa della bonifica”. E’ altresì da evidenziare – aggiunge Giancarlo Frattarolo, Presidente del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano- la valenza tecnica e scientifica di questo momento di approfondimento per due territori parimenti impegnati nel fronteggiare le nuove esigenze dell’agricoltura e della zootecnia determinate dai mutamenti climatici in atto.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi