Cronaca

Programmi di investimenti Asl pugliesi: 20,8 mln per Foggia

Di:

Entrata ASL Foggia (image N.Saracino)

Entrata ASL Foggia (fonte image N.Saracino)

Bari – FINANZIAMENTI concessi per le Asl: BA € 33.375.435,00, BAT € 10.469.090,00, BR € 16.944.678,00, FG € 20.804.800,00, LE € 23.900.000,00, TA € 23.850.000,00, per un totale di euro 129.344.003,00.

E’ quanto stabilito con deliberazione di giunta regionale del 2 agosto 2011, n. 1789, direttive al Responsabile della Linea 3.1 per il finanziamento della seconda tranche dei programmi di investimento delle ASL pugliesi. Assegnazione delle risorse finanziarie Cap. 1153010 – UPB 6.3.9.

Con Del. G.R. n. 408 del 10 marzo 2011 la Giunta Regionale, su proposta dell’Autorità di Gestione del PO FESR 2007-2013, ha proceduto al rifinanziamento dell’Asse III ai fini del perseguimento degli obiettivi del Programma Operativo, nonché in quanto dette maggiori assegnazioni, per effetto delle disposizioni di cui all’art. 78 del Regolamento (CE) n. 1083/2006 possono concorrere significativamente al raggiungimento dei target di spesa, necessari per evitare il disimpegno automatico per effetto della regola “N+2” relativamente agli anni di vigenza del PO FESR 2007-2013.

La deliberazione sopra richiamata ha, in particolare, approvato per la parte spesa del Bilancio regionale di previsione per l’anno 2011 la variazione in conto competenza in aumento del Cap. 1153010 “PO FESR 2007-2013 Spese per l’attuazione dell’Asse III – Linea 3.1 (Quota UE+Stato)” – UPB 6.3.9 pari ad Euro 61.905.997,00.

(Focus determina – Focus determina)


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi