Cronaca

Altamura, coltivava marijuana sulla veranda, arrestato incensurato

Di:

Cannabis Altamura

I Carabinieri della Compagnia di Altamura hanno arrestato un 37enne incensurato del luogo con l’accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Aliquota Radiomobile, durante uno specifico servizio, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione occupata dall’uomo, rinvenendo, sulla veranda dell’appartamento sito all’attico di una palazzina nel centro della città, tre grossi vasi contenenti altrettante piante rigogliose di cannabis indica, di altezza variabile fra i 30 e i 40 cm, un vaso trasparente contenente nove bicchieri in plastica pieni di terriccio e piantine di cannabis appena germogliate, un innaffiatoio pieno di acqua, nonché una busta in plastica contenente 110 grammi di marijuana essiccata, scovata nel vano caldaia ubicato sulla stessa veranda ed un bilancino elettronico di precisione, rinvenuto in pensile della cucina, il tutto sottoposto a sequestro.

Tratto in arresto, il 37enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato al carcere del capoluogo.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi