Eventi

Domenica, brindisi d’autunno con Benvenuta Vendemmia

Di:

(archivio, fonte image: viverenews)

Tutto pronto per aprire le porte delle cantine agli enoturisti durante il momento magico della raccolta delle uve: si rinnova infatti domenica 15 settembre l’appuntamento con “Benvenuta Vendemmia”. Un’occasione da non perdere per salutare piacevolmente l’estate visitando le aziende partecipanti, incontrando i produttori, degustando i vini di produzione.

L’evento, giunto alla quindicesima edizione, è ideato e organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia, riservato alle cantine socie e reso possibile grazie al sostegno dell’assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia.

Per l’intera giornata curiosi e appassionati potranno entrare gratuitamente nelle aziende aderenti al MTV e godere di un ricco programma di visite guidate, passeggiate fra le vigne, degustazioni e momenti di cultura e spettacolo. In Puglia i wine lovers potranno come sempre scegliere fra diversi territori: in Daunia saranno aperte per l’occasione le cantine Teanum; nella zona di Castel del Monte, ad Andria da non perdere una sosta da Rivera, a Corato (Ba) da Torrevento; si potranno inoltre visitare Crifo a Ruvo di Puglia (Ba), Villa Schinosa a Trani e, nella splendida cornice dei trulli di Alberobello (Ba) l’azienda Albea. Nella zona della Magna Grecia, l’azienda Trullo di Pezza a Torricella. Nel Salento, infine, Paolo Leo a San Donaci (Br), Emèra a Guagnano (Le), Leone de Castris a Salice Salentino (Le).

Una giornata di festa e cultura del territorio da trascorrere non solo in compagnia della famiglia o degli amici ma anche in bicicletta, grazie agli itinerari tra vino e natura proposti dalle associazioni Ruotalibera Bari e Cicloamici di Brindisi e Mesagne.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su Benvenuta Vendemmia e sulle altre iniziative del Movimento Turismo del Vino Puglia sono disponibili su www.mtvpuglia.it e sulle pagine social del Movimento.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti

  • VOGLIO PRECISARE CHE LE CANTINE TEANUM SONO SITUATE A SAN PAOLO DI CIVITATE, INOLTRE MI CHIEDO, VISTO CHE C’E’ LA CRISI, PERCHE NON AUMENTARE NEL NOSTRO TERRITORIO DI MANFREDONIA VIGNETI DI ALTA QUALITA’ E PRODUZIONE PER DARE OCCUPAZIONE…? APRIRE NUOVE AZIENDE ECCELLENTI DI VINICOLTURA…? sveglia

    GIUSEPPE MARASCO – Presidente Nazionale
    CIVILIS – Confederazione Europea onlus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi