Regione-Territorio

Al Qaida, Al Zawahri minaccia: “Attaccare gli Usa”

Di:

www.nbcnews.com

TUNISI – “Dobbiamo continuare questa guerra sul territorio degli Stati Uniti”. E’ la minaccia lanciata da Ayman al Zawahri, il capo di al Qaida, in un messaggio audio dove traccia la nuova strategia della rete del terrore.

Occorre attaccare, ”qui e là”, gli Stati Uniti per fiaccarne l’economia e limitarne le enormi spese per la sicurezza: è questa la nuova strategia di al Qaida che, per bocca del suo capo, Ayman al Zawahri, ha lanciato un appello affinchè gli Stati Uniti ed i loro alleati siano attaccati ovunque. Secondo al Zawahri, che ha affidato il suo nuovo appello ad un messaggio audio, che è rimbalzato sui siti jihadisti, l’economia è ”il punto debole dell’America ed essa è traballante a causa di tutte le spese militari impegnate per la sicurezza” degli Stati Uniti.

”Per fare restare l’America sotto pressione e in stato d’allerta – ha detto il successore di Bin Laden – occorre qualche attacco qui, qualche attacco la’. Abbiamo già vinto la guerra in Somalia, in Yemen, in Iraq ed in Afghanistan. Dobbiamo dunque continuare questa guerra sul loro territorio”. Nel suo messaggio al Zawahri ha anche invitato gli jihadisti ad agire da soli o in gruppo per condurre questi attacchi ”disparati”.



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Teo

    l’America ci porterà alla rovina , come può una nazione decidere le sorti dei governi mondiali ? su quale base decidere che un governo eletto democraticamente(vedi Egitto) soltanto perchè musulmano debba essere messo da parte. Chi non si difenderebbe se ci fosse un’invasione perenne e costante dei propri territori?Quelli che noi chiamiamo terroristi , loro chiamano partigiani , quelli che per noi sono miscredenti , ci considerano tali.E’ piu giusto Dio o Maometto? Bibbia o Corano? chi può dare torto ad uno e ragione all’altro?.Come si può pensare che la loro religione è sbagliata a prescindere ? chi siamo noi ? Noi siamo l’Italia che se non fosse per la nostra posizione strategica(vedi le 107 basi americane) già da tempo saremmo stati scaricati ( molto meglio ) siamo diventati un manichino governato dell’America..svegliamoci … se un giorno arrivasse la guerra a casa vostra vi difendereste e passereste per terroristi ? o chinerete il capo ?


  • Ridolino

    AHahahahahhahahahahahha volete attaccare gli USA? Siete minacciosi come delle molliche di pane ahahhahahahhah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi