Foggia

No patrocinio, Jive Staff: Foggia dice “no” alla sicurezza stradale

Di:

Presidente - Giuseppe Croce (st)

Foggia – IL 12 Settembre 2013, con “vergogna e rammarico” l’Amministrazione Comunale ha rifiutato la richiesta di concessione morale di Patrocinio gratuita all’Associazione Jive Staff, autrice di eventi culturali quali la Notte Bianca I e II Edizione e campagne di sensibilizzazione contro droga, alcool e favorendo la sicurezza stradale.

Le espressioni usate dalle Autorità competenti rappresentate dall’Assessore alla Pubblica Sicurezza Francesco Arcuri, hanno inflitto “offesa” all’Associazione denominandoli “Speculatori” del nostro Comune. Parole dure nei confronti di giovani impegnati da quattro anni a rendere e combattere contro una realtà crudele della Città di Foggia provenienti da persone alla quale “non interessa interagire con i giovani”.

Per anni, l’Associazione Jive Staff ha offerto il proprio denaro coinvolgendo il Comune sotto forma di uno stemma senza ricevere nulla se non umiliazioni e articoli di cattivo gusto. Nella stessa Notte Bianca del 2 Ottobre 2012 dopo aver autorizzato con tanto di firma l’evento, lo stesso Sindaco ha dichiarato di non saper nulla della stessa manifestazione.

L’Associazione Jive Staff in merito alla questione rilascia tali parole: “Tanti sono i giovani che hanno perso la vita sulle nostre strade e proprio oggi la nostra lotta per evitarlo è stata ostacolata”. La Jive Staff ha sempre impostato l’ immagine del Comune nel modo corretto senza avanzare pretese ed altro, si sono avventurati senza l’aiuto di un’Amministrazione assente. La Jive Staff dichiara inoltre “La nostra battaglia è finita, ma questo ci invita a riflettere sulle nostre prossime scelte. La fiducia nel nostro Comune sta volgendo al termine, ma sempre con il cuore continueremo a combattere per migliorare la nostra Città”. L’evento prossimo 21 Settembre si svolgerà comunque presso il locale Karisma, perché il vero senso della civiltà deve prevalere sull’ignoranza e resta solo una cosa da dire ai nostri Amministratori, ”Scusate se volevamo coinvolgerVi !”

(Nota di Giuseppe Croce e Valentina Camarca, presidente e vice presidente associazione)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi