Stato prima
Nell'ambito di un'inchiesta sull'assegnazione illecita di appalti milionari

Appalti: 20 arresti a Caserta, c’è presidente della Provincia

Tra i destinatari dei provvedimenti imprenditori e politici

Di:

(ansa) La Guardia di Finanza e i carabinieri di Caserta hanno eseguito arresti nell’ambito di un’inchiesta sull’assegnazione illecita di appalti milionari in diversi Comuni del Casertano. Tra i destinatari dei provvedimenti imprenditori e politici, fra i quali il presidente della Provincia di Caserta, Angelo Di Costanzo, per fatti che riguardano quando era sindaco di Alvignano. (Ansa)

Le attività di indagine hanno consentito di portare alla luce un vero e proprio sistema criminale finalizzato all’assegnazione illecita di appalti milionari nel settore dei rifiuti in diversi Comuni del casertano mediante la corruzione di pubblici ufficiali. In particolare, i militari della Guardia di Finanza hanno eseguito 13 misure cautelari personali (10 in carcere e 3 ai domiciliari) ed il provvedimento di sequestro preventivo, mentre i Carabinieri 7 misure cautelari personali (3 in carcere e 4 ai domiciliari).



Vota questo articolo:
4

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati