Cronaca

Finita l’estate, da domani freddo e pioggia


Di:

(ST)

Roma – Una vasta area depressionaria, centrata sull’Europa nord-orientale, richiama flussi freddi dalla penisola scandinava determinando condizioni di spiccata instabilità sull’Italia meridionale e forti venti nei bassi strati su gran parte del paese. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevede dalle prime ore di domani, venerdì 14 aprile 2011, forti venti dai quadranti settentrionali, con raffiche fino a burrasca forte su Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise, in estensione a Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.

Saranno possibili mareggiate lungo le coste esposte. Dalla tarda mattinata di domani si prevedono inoltre precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale di forte intensità, dapprima su Sardegna, Sicilia e Calabria, in successiva estensione a Basilicata e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da attività elettrica e raffiche di vento.

Finita l’estate, da domani freddo e pioggia ultima modifica: 2011-10-13T18:23:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This