Capitanata

San Marco in Lamis, ucciso agricoltore. Esecuzione “mafiosa” ma incensurato


Di:

carabinieri_712

Controlli dei carabinieri (St-pacotine)

San Marco in Lamis – L’AGRICOLTORE 42enne Ciro Ciavarella, di San Marco in Lamis (Fg), è stato ucciso ieri sera con numerosi colpi di fucile. L’uomo sarebbe stato vittima di un agguato mentre era nella sua autovettura, una Fiat Uno bianca. Il cadavere dell’uomo sarebbe stato ritrovato dal fratello della vittima, che da ore non aveva più notizie del proprio congiunto. In base a quanto emerso, Ciavarella si era allontanato dalla propria abitazione a San Marco in Lamis (l’uomo sarebbe sposato con due figli) per andare a dare da mangiare agli animali in un podere di proprietà, alla periferia dell’abitato (contrada Casarinella). Indagini dei carabinieri del Comando Provinciale di Foggia e del Comando Compagnia di San Giovanni Rotondo.

Ciro Ciavarella sarebbe stato ucciso con almeno 10/12 colpi di fucile a pallettoni tutti diretti al volto (sparati dal parabrezza esterno, nel tentativo di sfigurare completamente come avvenuto il volto dell’uomo). Chiaro sintomo di un’esecuzione in stile mafiosa, nonostante lo stesso Ciavarella – uomo descritto come “schivo” – sarebbe risultato totalmente incensurato, dopo le prime indagini dei carabinieri. Al contempo non sembrerebbero esserci legami tra l’uomo e le famiglie della Faida del Gargano. Dopo l’agguato di ieri sera, avvenuto in una stradina sterrata alla periferia di San Marco in Lamis, dove l’uomo aveva un podere, i carabinieri continuano ad indagare tanto in ambito di criminalità quanto soprattutto in quello familiare.

Redazione Stato@riproduzione riservata

San Marco in Lamis, ucciso agricoltore. Esecuzione “mafiosa” ma incensurato ultima modifica: 2011-10-13T14:29:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This