Cronaca

Bitonto, confiscati beni per 3 milioni

Di:

Controlli Guardia di Finanza (fonte image: fadolandi.blgspt)

Bitonto – MILITARI della Tenenza di Bitonto hanno eseguito un provvedimento di confisca emesso dal tribunale – iii sezione – misure di prevenzione di Bari a firma della dr.ssa Francesca La Malfa, per un valore complessivo di circa 3 milioni di euro. I beni confiscati, costituiti da 3 unita’ immobiliari dislocate a Bari, Bitonto e Grumo Appula, 3 locali uso garage/commerciali, alcuni terreni agricoli, 2 autovetture, nonche’ conti correnti per 1,3 milioni di euro, sono riconducibili al nucleo familiare di Cozzella Gaetano, 51 anni, di bitonto, già sorvegliato speciale.

I sigilli sull’intero patrimonio, oggi confiscato, erano scattati nel mese di febbraio 2011 al termine di un’indagine patrimoniale che mise in evidenza la forte sproporzione tra il valore dei beni posseduti e i redditi dichiarati al fisco negli ultimi 10 anni, che mediamente non superavano i 13 mila euro.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi