Foggia
Fonte ANSA

Caporalato Foggia,300 lavoratori in nero

Furono elevate sanzioni per 1,154 milioni di euro, sospese 31 attività, 8 persone denunciate e un mezzo sequestrato

Di:

(ANSA) – FOGGIA, 12 OTT – Nei primi nove mesi del 2016 la task force attiva nella provincia di Foggia per contrastare il caporalato e lo sfruttamento del lavoro nero in agricoltura, ha ispezionato 808 aziende agricole, 335 delle quali sono risultate irregolari. Nelle aziende sono stati trovati 610 lavoratori irregolari e 301 in nero. Sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 910mila euro, 27 attività sono state sospese, 11 mezzi sequestrati e 17 persone denunciate per intermediazione illecita di manodopera. Ne dà notizia la Prefettura di Foggia, che coordina il lavoro della task force. Nel corso del 2015 furono controllate 1218 aziende (591 quelle risultate irregolari), i lavoratori irregolari risultarono 898, quelli in nero 389. Furono elevate sanzioni per 1,154 milioni di euro, sospese 31 attività, 8 persone denunciate e un mezzo sequestrato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati