Manfredonia
Gli indagati avrebbero "accettato di scambiare la refurtiva con il denaro"

Collaboratrice domestica deruba avvocato: indagati titolari “Compro oro”, 1 di Manfredonia

Tra gli indagati anche un 44enne originario di Manfredonia

Di:

L’Aquila. CON l’accusa di ricettazione sono stati iscritti nel registro degli indagati della Procura i titolari e dipendenti di due negozi specializzati nella commercializzazione di preziosi a L’Aquila, ai quali una collaboratrice domestica 58enne ha cercato di vendere bracciali, una catenina, un ciondolo, due collanine e orecchini, sottratti dalla casa di un avvocato in pensione nella quale lavorava. Gli indagati avrebbero “accettato di scambiare la refurtiva con il denaro”.

Tra gli indagati anche un 44enne originario di Manfredonia.

Lo riporta Il Messaggero.it

Redazione stato quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati