Manfredonia
Intervenuti i Carabinieri di Manfredonia, i sanitari del 118, autosoccorso

Manfredonia, auto fuori strada su sp141, feriti giovani

I presenti nel mezzo risulterebbero feriti in modo non gravi

Di:

Intervento autosoccorso f.lli Manzella (statoquotidiano)

Intervento autosoccorso f.lli Manzella (statoquotidiano)

Manfredonia – UNA Renault Clio è uscita fuori strada questo pomeriggio sulla sp141, dopo il ponte nei pressi dell’ingresso del villaggio Sciale delle Rondinelle. L’autista del mezzo avrebbe perso il controllo in modo autonomo e per cause ancora da accertare. Da raccolta dati, presenti nel veicolo due giovani, che risulterebbero feriti non in modo grave. Gli stessi sono stati trasportati in ospedale dai sanitari del 118 arrivati sul posto.

Intervenuti i carabinieri di Manfredonia ed anche gli operatori del soccorso stradale-deposito giudiziario de F.lli Manzella di Manfredonia.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, auto fuori strada su sp141, feriti giovani ultima modifica: 2014-11-13T18:18:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • michele

    A cosa serve sapere quale carro attrezzi è intervenuto?


  • Marco

    infatti stiamo aspettando che debbano mettere i guardrail cioè MAI


  • io

    Si può sapere di dove sono i ragazzi? Sembra una macchina conosciuta


  • Francesco

    Di dove sono i ragazzi? Sembra una macchina che conosco


  • Redazione

    Buonasera, non abbiamo ulteriori dati oltre a quanto riportato, grazie, Statoquotidiano.it


  • vecchio trombone

    E chi portava il carro attrezzi???? Ma che cazzo di informazione e questa??? Per favore filtratele le notizie prima di mandarle in onda!!!!!!!!!!!!!!!!!


  • carla

    Michele hai ragione, in più hanno pure sbagliato perché il deposito giudiziario in questione non si chiama F.lli Manzella ma semplicemente Manzella, i F.lli Manzella sono tutta un altra azienda!


  • gattacicova

    carissimi carla.michele………e vecchio trombone………non capisco perchè commentate la notizia in modo cosi errato…….menzionando e pubblicizzando l’azienda Manzella………..guardate che la notizia è: L’NCIDENTE…..A QUESTO PUNTO IO PENSO…….GATTA CI COVA!


  • gattacicova

    carissimi carla.michele………e vecchio trombone………non capisco perchè commentate la notizia in modo cosi errato…….menzionando e pubblicizzando l’azienda Manzella………..guardate che la notizia è: L’NCIDENTE…..A QUESTO PUNTO IO PENSO…….QUI GATTA CI COVA!


  • massimo

    Ma lo sapete che su quella strada è ancora vigente un limite massimo di velocità di 50 km/h? E se anche fosse, in caso di pioggia e asfalto bagnato, nebbia e quant’altro, tale limite massimo deve essere ulteriormente ridotto? Lo dice l’art. 141 del Codice della Strada che vi invito andare a leggere. Siamo abituati ad addossare la colpa sempre agli altri senza mai guardare quelle nostre (vediamo la pagliuzza negli occhi degli altri e non ci accorgiamo della trave nei nostri occhi). Mi dispiace che i ragazzi si siano fatti male ma la domanda sorge spontanea: a che velocità procedeva il veicolo al momento dell’uscita di strada? Di certo non a 50 km/h … e allora di che stiamo a parlare ……….


  • Carlo

    Ma questo articolo e’ stato sponsorizzato da Manzella soccorso stradale. A volte ve ne uscite con degli articoli con delle note evidenti ridicole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi