Sport
Gli abruzzesi hanno avuto una reazione contenuta e hanno sfiorato il pari solo nel finale con una botta dalla distanza di Crescenzi

Calcio: posticipo B, Bari-Pescara 1-0

Nel duello tattico Grosso-Zeman (con due squadre incerottate per i tanti indisponibili), il tecnico barese è stato lucido nello sfruttare la velocità dell'esterno difensivo Anderson


Di:

(ANSA) – BARI, 12 NOV – Il Bari supera per 1-0 il Pescara al San Nicola e sale al quarto posto, a due lunghezze dalla vetta: decisiva al 31′ della ripresa la rete siglata da Brianza su punizione deviata dalla barriera. L’undici di Grosso ha disputato una gara ordinata e offensiva, soffrendo solo in avvio l’iniziativa dei pescaresi. Nel primo tempo il portiere Fiorillo ha salvato il risultato al 39′ deviando in angolo un buon diagonale di Cissè. Nella ripresa la svolta è arrivata con l’ingresso del fantasista Brianza per il mediano Busellato e con la crescita sul piano del ritmo delle trame offensive di Galano e compagni. Nel duello tattico Grosso-Zeman (con due squadre incerottate per i tanti indisponibili), il tecnico barese è stato lucido nello sfruttare la velocità dell’esterno difensivo Anderson, avanzato progressivamente sulla mediana e vera spina nel fianco della retroguardia avversaria. Gli abruzzesi hanno avuto una reazione contenuta e hanno sfiorato il pari solo nel finale con una botta dalla distanza di Crescenzi.

Calcio: posticipo B, Bari-Pescara 1-0 ultima modifica: 2017-11-13T09:35:56+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi