Cronaca

Canosa di Puglia, tenta il furto delle corde delle campane, arrestato

Di:

Carabinieri (st)

Bari – I Carabinieri della Stazione di Canosa di Puglia hanno arrestato un romeno 53enne con l’accusa di tentato furto aggravato. L’uomo è stato bloccato dopo aver tentato di rubare le corde della campana appartenente alla chiesa della Beata Vergine Maria. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che il romeno aveva tentato anche di rubare cavi in rame all’interno di un cantiere edile nei pressi della chiesa. Tratto in arresto il 53enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi